AlbanieAllemagneAngleterreArméniePays basqueBiélorussieBulgarieCatalogneCroatieDanemarkEspagneEstonieFinlandeFranceGalicePays de GallesGéorgieGrèceHongrieIrlandeIslandeItalieEmpire romainLettonieLithuanieMacédoineMalteNorvègePays-BasPolognePortugalRoumanieRussieSerbieSlovaquieSlovénieSuèdeTchéquieUkraïne
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

La città di Los Realejos a Tenerife

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente] [Fuerteventura] [Gran Canaria] [La Gomera] [La Palma] [Lanzarote] [Teneriffa] [El Hierro] [Pagina d'inizio] [Canarie] [Via Gallica]
Rubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
La città di Los Realejos a Tenerife. Settimana Santa. Clicca per ingrandire l'immagine.Los Realejos registrato uno sviluppo e un notevole aumento della popolazione negli ultimi anni. Questa città tradizionalmente agricolo, circondato da enormi piantagioni di banane, è ora un'estensione del Puerto de la Cruz nel turismo ed è sede di molti alberghi e complessi residenziali di lusso turistico.
EtimologiaEtimologia e toponomastica
I nomi Realejo de Arriba e Realejo de Abajo provengono dalla posizione occupata dall'esercito dei conquistadores e degli aborigeni nelle ultime fasi della conquista di Tenerife.

Un Realejo si intende il luogo di accampamento di un esercito.

PosizionePosizione

La città di Los Realejos a Tenerife. Posizione del municipio (autore Jerbez). Clicca per ingrandire l'immagine.Los Realejos è una città situata a nord dell'isola di Tenerife a distanza su strada di 42 km da Santa Cruz de Tenerife, all'ombra della catena montuosa che forma le pendici di Las Cañadas del Teide.

Ha una superficie di 57,09 km², ad un'altitudine di 350 m ed una popolazione di 35 799 abitanti.

I suoi confini sono segnati: ad ovest da San Juan de la Rambla e ad est da Puerto de la Cruz e La Orotava che confina con il sud. La sua costa nord è ripida anche se ha una piattaforma costiera conosciuta come La Rambla del Realejo.

Coordinate: 28.382641 latitudine; O longitudine 16,58412

VisiteVisite

ChiesaLa chiesa di San Giacomo Apostolo (Iglesia de Santiago Apóstol)
La città di Los Realejos a Tenerife. Apostolo Chiesa di St. Jacques. Clicca per ingrandire l'immagine.Los Realejos ha la chiesa più antica dell'isola, quella della parrocchia di Santiago, costruita nel 1498.

La chiesa di San Giacomo Apostolo è stata costruita sulle colline sopra Los Realejos e rappresenta il primo tentativo di costruire una chiesa cristiana dove il 25 luglio 1496, il «Mencey» Bencomo de Taoro, testa Supreme guanche, si arrese castigliani armi. Per ringraziare St. Jacques (Santiago in spagnolo) della sua buona grazia, il Conquistador Alonso Fernández de Lugo ha promesso di fondare una chiesa in questo luogo, in onore del patrono della Spagna.

La chiesa attuale è il risultato di molti allargamenti eremo costruito alla fine del XVI secolo. È stato dichiarato Monumento Nazionale nel 1983.

Contiene pale di altare graziose dello XVII secolo fra le quali occorre citare la pala di altare Santa Bárbara, un gioiello del barocco canarino in legno d'ebano canarino (Appolonias barbujana), le pale di altare di Misericordia, Los Remedios, El Nazareno e El Mayor. Tra i dipinti, dobbiamo menzionare il trittico fiammingo di grande valore, un dipinto su tavola risalente agli inizi del Cinquecento e attribuito al maestro di Delft che rappresenta l'Apostolo San Giacomo al suo centro. La sacrestia conserva magnifici oggetti d'oro nel 1677 come una croce filigrana e ostensorio barocco del 1739.

La città di Los Realejos a Tenerife. Apostolo Chiesa di St. Jacques. Clicca per ingrandire l'immagine.Il tetto mudejar ed in particolare quella di intreccio canonica sovraccarico, merita particolare attenzione. La sua fonte battesimale scolpito in diaspro sarebbe servita a battezzare i principali figure Guanci dell'isola. Tra le statue, dobbiamo menzionare il Nazareth Martín de Andújar risalente alla prima metà del XVII secolo. Nel posto adatto centrale della principale pala di altare si trova una statua graziosa fiamminga di Santa Lucía dello XVI secolo nella volta d'El Evangelio, e quelle di San Pedro Pape e di Niño Jesús del scultore originario di Tenerife Sebastián Fernández ( XVIII secolo). Per vedere la croce di marmo realizzato in Tenerife a partire dalla seconda metà del XVII secolo.

Sulla piazza della chiesa, fu eretto un monumento allo storico e naturalista José de Viera y Clavijo (1731-1813), una delle figure più importanti delle Canarie durante il periodo dell'Illuminismo.

Telefono: 00 34 922 340 261

Gli orari di visita: ore di culto.

ChiesaLa chiesa di Nostra Signora della Concezione (Iglesia de Nuestra Señora de la Concepción)
La città di Los Realejos a Tenerife. Chiesa della Concezione. Clicca per ingrandire l'immagine.La chiesa di Nostra Signora della Concezione si trova nella zona più bassa di Los Realejos, risale agli inizi del XVI secolo, anche se ha registrato diversi ampliamenti fino all'inizio del XVIII secolo. Un grave incendio la distrusse nel 1978, ma è stato completamente ricostruito e riaperto al culto. Solo una statua della Vergine d'El Rosario, probabilmente lo scultore Madrid Pereira (XVI secolo) e una statua di La Dolorosa di Rodríguez de la Oliva, sono stati salvati dalle fiamme. Tra gli oggetti d'oro che non sono stati distrutti dal fuoco, dobbiamo citare l'ostensorio (seconda metà del XVIII secolo) e la croce processionale realizzato nel 1563 da Francisco de Soto.

Telefono: 00 34 922 340 353

Gli orari di visita: ore di culto.

CappellaIl santuario della Madonna del Carmelo
Una chiesa progettata da Tomás Machado nel 1954 e aperta al culto nel 1965, il suo esterno è classico. E 'stato costruito sulla base delle suore agostiniane del convento di San Andrés e Santa Mónica. L'immagine titolare della Madonna del Carmelo, è un opera attribuita a ginevrina scultore Antón María Maragliano (circa 1726), in particolare i punti per la bella faccia valeva la statua scolpita nel legno del Bambino Divino. La rapida accettazione emotiva della gente del posto per questa scultura il fatto che oggi considerata la Patrona della Valle della Orotava. Dichiarato maggio 2008 di interesse culturale (BIC) nella categoria monumento per il Governo delle Canarie.
ManieroIl Dominio dei Principi (La Hacienda de Los Príncipes)
La Hacienda de Los Príncipes (XV secolo), vero motore dell'economia locale nei primi giorni della città e uno dei migliori esempi di architettura civile, si trova vicino alla chiesa di La Concepción. Questa è stata una grande proprietà che il Conquistador l'isola, il governatore o Adelantado, Alonso Fernández de Lugo, è riservato per la persona in detta zona di Campo del Rey, che era il nome dato dai Conquistadores terreno fertile del Mencey, o re guanche, Bencomo.

Il governatore ci ha istituito il primo zuccherificio Tenerife e ci ha istituito la sua primogenitura nel 1512. Questa primogenitura del conquistador ricadde nel 1579 ad una nipote del quarto governatore che ha sposato a Madrid Antonio Luis de Leyva, principe d'Asculi. Da allora in poi, hanno chiamato questa proprietà la Hacienda de los Príncipes.

Telefono: 00 34 922 340 600

SpiaggiaLa spiaggia dell'Aiuto (Playa del Socorro)
Spiaggia di sabbia nera bella, popolare per il surf.
La città di Los Realejos a Tenerife. Playa del Socorro. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Playa del Socorro. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Playa del Socorro. Clicca per ingrandire l'immagine.
FruttetoRambla de Castro
La città di Los Realejos a Tenerife. Spiaggia di Castro. Clicca per ingrandire l'immagine.La Rambla de Castro è un paesaggio protetto, che comprende una grande parte della costa, da Piedra Gorda per la spiaggia d'El Socorro. Questa zona trasformata dalle attività umane, tuttavia, ha mantenuto il suo valore ecologico e il suo paesaggio. Si possono ammirare splendidi paesaggi vicino a La Rambla de Castro.

La Rambla de Castro prende il nome da Don Hernando de Castro che è stato dato questa regione, una volta completato la conquista dell'isola, per stabilire la sua piantagione. I resti di Castro è stato costruito nei primi anni del Cinquecento (anche se le date di costruzione in corso del XVIII secolo) di Hernando de Castro. Questo mercante portoghese ha ricevuto la terra in prima divisione e da quel giorno, la terra è diventata una fattoria di successo.

La città di Los Realejos a Tenerife. Rambla de Castro. Clicca per ingrandire l'immagine.Oggi, le colture di banane rimangono, così come altre specie di piante, come le palme Canarie e gli alberi del drago, simbolo vegetazione di Tenerife. L'eremo di San Pedro, del XVIII secolo e il forte di San Fernando, costruito alla fine del secolo per difendersi dagli attacchi dei pirati, sono le altre due costruzioni più importanti di questo antico patrimonio.

La città di Los Realejos a Tenerife. Rambla de Castro per il Mirador de San Pedro. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Rambla de Castro per il Mirador de San Pedro. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Rambla de Castro per il Mirador de San Pedro. Clicca per ingrandire l'immagine.
BelvedereIl belvedere de San Pietro (Mirador de San Pedro)
La città di Los Realejos a Tenerife. vista Costa del punto di vista di San Pedro. Clicca per ingrandire l'immagine.
L'ascensore di acqua de la Gordejuela (Elevador de Agua de la Gordejuela)
La città di Los Realejos a Tenerife. L'ascensore di acqua de la Gordejuela. Clicca per ingrandire l'immagine.La ricchezza della La Rambla de Castro deriva dall'abbondanza delle sue acque. Nel 1882, l'architetto Adolphe Coquet, autore del mausoleo del marchese di La Quinta Roja e Hotel Taoro, osserva che «sorgenti sgorgano in tutto il mondo, mescolando la loro dolce mormorio in onde.»

La città di Los Realejos a Tenerife. L'ascensore di acqua de la Gordejuela. Clicca per ingrandire l'immagine.

La città di Los Realejos a Tenerife. L'ascensore di acqua de la Gordejuela. Clicca per ingrandire l'immagine.L'ascensore di acqua di La Gordejuela è stato costruito nel 1903 per la fornitura di acqua a Puerto de la Cruz e di altre aree del nord con l'acqua da numerose fonti dalla costa. Ha funzionato per un motore a vapore per sollevare l'acqua.

La città di Los Realejos a Tenerife. L'ascensore di acqua de la Gordejuela. Clicca per ingrandire l'immagine.

MontagnaLa Montagna dei Fratelli (La Montaña de Los Frailes)
La Montaña de Los Frailes è un sito naturale che comprende il cono vulcanico con lo stesso nome, un recente esempio di vulcanismo (Serie IV) in questa parte dell'isola.

ConoscenzeStoria, geografia, arte, tradizioni, flora …

StoriaStoria
Qui ha avuto luogo la resa dei leader guanche (indigeni Isole Canarie), controllata da Bencomo, 25 luglio 1496 e, pertanto, gli spagnoli hanno deciso di costruire una chiesa dedicata all'Apostolo San Giacomo (Santiago) è stato contato la prima parrocchia e Tenerife in cui furono battezzati nove «menceyes» (leader indigeni) e di altri dignitari nativi.

Entrambi Realejos avevano i loro consiglieri reali. risolte in modo rapido là conventi religiosi di San Agustin (con l'istruzione gratuita) e San Francisco e un convento di suore di San Agustin.

Il villaggio prese il nome Los Realejos 23 Dicembre 1954, quando è stato approvato con decreto unificando i due comuni in risposta alla loro petizione.

EconomiaEconomia
La città di Los Realejos a Tenerife. Culture. Clicca per ingrandire l'immagine.La prosperità è stata acquisita attraverso la coltivazione della canna da zucchero nel secolo XVI, i vigneti e il vino nel XVII secolo e parte del XVIII secolo, cocciniglia nel XIX e banane nel ventesimo secolo.

Informazioni praticheInformazioni pratiche

Informazioni utiliInformazioni utili
Ufficio del turismo: Avenida Tres de Mayo, 5

Aperto dalle 9 ore alle 14 ore, lunedì al venerdì.

RistoranteRistoranti
El Monasterio
In questo antico monastero, quattro camere sono state costruite. cucina delle Canarie e internazionale. Il menu offre una vasta selezione di pesce, carne, fonduta e le salsicce vendute al metro. Offre oltre 200 vini.

1 km da Puerto de la Cruz.

Coordinate: Latitudine: 28.388767 N; longitudine 16.561804 O

La città di Los Realejos a Tenerife. Meson El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Meson El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Meson El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. Restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Ristorante El Monasterio. Meridiana. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).La città di Los Realejos a Tenerife. Restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. Intrattenimenti monastero, restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Intrattenimenti monastero, restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Intrattenimenti monastero, restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. Intrattenimenti monastero, restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Intrattenimenti monastero, restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Intrattenimenti monastero, restaurante Mirador, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
Sentitevi liberi di passeggiare per il resort e visitare la sala del monastero.
La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. Giardino, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).La città di Los Realejos a Tenerife. Giardino, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).La città di Los Realejos a Tenerife. Giardino, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.
La città di Los Realejos a Tenerife. Giardino, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. Giardino, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine.La città di Los Realejos a Tenerife. vivaio, El Monasterio. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell'argomento
Canarie > Tenerife > Costa settentrionale > Los Realejos
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Il Parco Rurale di Teno a Tenerife
La città di Buenavista del Norte a Tenerife
La città di Los Silos a Tenerife
La città d'El Tanque a Tenerife
La città di Garachico a Tenerife
La città d'Icod de los Vinos a Tenerife
La città di La Guancha a Tenerife
La città di San Juan de la Rambla a Tenerife
La città di Los Realejos a Tenerife
La città di Puerto de la Cruz a Tenerife
La città di La Orotava a Tenerife
La città di Santa Úrsula a Tenerife
La città di La Victoria de Acentejo a Tenerife
La città di La Matanza de Acentejo a Tenerife
La città d'El Sauzal a Tenerife
La città di Tacoronte a Tenerife
La città di Tegueste a Tenerife
Argomenti più ampi
Accoglienza
Carta interattiva dell'isola di Tenerife
L'isola di Tenerife - Carta delle linee di bus (PDF)
La costa settentrionale di Tenerife
La costa orientale di Tenerife
La costa meridionale di Tenerife
La costa occidentale di Tenerife
L'interno dell'isola di Tenerife
La flora e la fauna dell'isola di Tenerife
L'isola di Tenerife - Opuscolo dell'UT (PDF)

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.