AlbanieAllemagneAngleterreArméniePays basqueBiélorussieBulgarieCatalogneCroatieDanemarkEspagneEstonieFinlandeFranceGalicePays de GallesGéorgieGrèceHongrieIrlandeIslandeItalieEmpire romainLettonieLithuanieMacédoineMalteNorvègePays-BasPolognePortugalRoumanieRussieSerbieSlovaquieSlovénieSuèdeTchéquieUkraïne
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

Il Parco Naturale di Los Volcanes a Lanzarote

[Argomento ascendente] [Fuerteventura] [Gran Canaria] [La Gomera] [La Palma] [Lanzarote] [Teneriffa] [El Hierro] [Pagina d’inizio] [Canarie] [Via Gallica]
Rubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
Il Parco Naturale di Los Volcanes è un Parco Naturale del dell’isola di Lanzarote; si compone di edifici vulcanici e campi di lava e scorie formata durante le eruzioni storiche dal 1730 al 1736 e il 1824, ma anche durante le fasi precedenti di vulcanismo.

PosizionePosizione

Il Parco Naturale di Los Volcanes si trova ad ovest dell’isola di Lanzarote, dove si circonda il Parco Nazionale di Timanfaya. Sud-est, il Parco confina con il paesaggio protetto di La Geria.

Il Parco di Los Volcanes ha una superficie di circa 100 km² (10.000 ettari) di proprietà dei comuni di Tinajo di Tias e di Yaiza.

Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Il parco visto dal Guanapay vulcano in Teguise. Clicca per ingrandire l'immagine.

VisiteVisite

Parco naturaleIl Parco Naturale dei Vulcani (Parque Natural de Los Volcanes)
I vulcani parco è stato istituito nel 1987 per espandere l’area già protetta dalla creazione del Parco Nazionale Timanfaya nel 1974. L’area della zona protetta è triplicato. Il Parco Naturale contiene aree di grande interesse come geomorfologia campi di lava, di scorie o lapilli (pozzolane), ma anche una zona di protezione speciale per gli uccelli (ZEPA) sul sito di Janubio.
Vulcano strombolianaIl vulcanismo
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Clicca per ingrandire l'immagine.Si tratta di un campo vulcanico con formazioni strane e curiose dalla solidificazione della lava. Y vecchi materiali filo - alcuni davvero spettacolari nelle loro dimensioni della Caldera Blanca (458 m). coni vulcanici sparse sono numerosi e, oltre a queste strutture, altri elementi come gallerie, laghi di lava, i «hornitos» (accumuli di lava saldati torre a forma di) stare in piedi.
Vulcano strombolianaLa Caldera de Montaña Blanca
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. vista Caldera Blanca dalla Islote de Hilario. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).La Caldera de Montaña Blanca, comunemente chiamato Caldera Blanca, è uno dei vulcani più spettacolari del Parco Naturale di Los Volcanes e uno dei crateri meglio conservati dell’isola di Lanzarote, anche se è il prodotto di un vulcanismo in precedenza nel XVIII secolo. A causa della sua età la Caldera Blanca ha sviluppato più di vegetazione circostante.

Con i suoi 458 metri e il cratere di un chilometro di diametro, l’enorme cono è ben visibile dal paese di Mancha Blanca. La Caldera Blanca è coperto con chiazze biancastre di calce, che sono all’origine del suo nome. Non bisogna confondere la Caldera de Montaña Blanca con la Montaña Blanca è un altro vulcano - alta 595 metri - vicino al villaggio di Masdache.

L’aspetto spettacolare della Caldera Blanca ha reso uno degli obiettivi da trekking più popolari dell’isola. Dalla strada LZ-67, che collega Yaiza a Tinajo, un tracciato, indicizzato LZ-601, parte sulla sinistra, passa con l’est la Montaña de Mazo, quindi raggiunto il massiccio dello Risco Quebrado (312 m), situato all’ovest della Caldera Blanca. Il sentiero passa poi a nord di Caldera Blanca, continua a Montaña Caldereta (324 m), poi si dirige verso il villaggio di Mancha Blanca. L’escursione può essere fatto da ATV, a bici di montagna oa piedi. A piedi ci vogliono 3 ore e mezza, tra cui la salita al cratere e la discesa nel cratere, il fondo è di 149 metri, 300 metri sotto il bordo del cratere. E ’essenziale essere ben attrezzata se si vuole intraprendere la discesa.

Vulcano strombolianaI vulcani del sud-est
Ad est di Parco Naturale dei Vulcani, la piccola strada LZ-56 verso sud da Mancha Blanca, e si è unito il LZ-30, che collega Teguise in Yaiza e attraversando un deserto di sabbia nera cosparsa di lastre di lava corda, e ri-colonizzati da vegetazione bassa pallido licheni verdi.

Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. La Montaña del Cuervo. Clicca per ingrandire l'immagine.Da ambo le parti della strada, si osserverà sulla sinistra molti crateri recenti, in particolare la Montaña de las Nueces e la Caldera Colorada (465 m), apparse nel 1736, la Montaña Negra (518 m), vecchia di molte migliaia di anni, e, sulla destra, la Montaña del Cuervo (montagna del corvo), o Montaña di Las Lapas, (385 m), apparsa nel 1730. Girando a destra sulla LZ-30 è in arrivo nella regione vinicola di La Geria, dominata da vulcani di Montaña Diama (468 m) e Montaña Chupaderos (313 m). A ovest - al confine tra il Parco Naturale di Los Volcanes e il Parco Nazionale di Timanfaya - è la vetta più alta del Parco Naturale, il Pico Partido (517 m).

Un sentiero segnato si può prendere per la Caldera Colorada; questa strada a 4 km di lunghezza (45 minuti) - abbastanza facile - è scandito da 15 pannelli informativi che dà informazioni sul vulcanismo nella regione. Questa montagna è chiamato per Montaña Colorada (Montagna Rossa) in un fenomeno di ossidazione di rocce vulcaniche ricche di ferro che lo compongono. È comparso negli ultimi eruzioni vulcaniche dal 1736. Lungo il percorso si può vedere un enorme bomba vulcanica di diversi metri cubi. Dietro la Montaña Colorada si potrà vedere una colata di lava solidificata, causata da uno straripamento del cratere.

LagunaLa Laguna Verde (Laguna Verde)
Vai alla Laguna Verde a El Golfo.
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. La Laguna Verde a El Golfo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. La Laguna Verde a El Golfo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. La costa rocciosa nei pressi di El Golfo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
ScoglieraLe scogliere di Los Hervideros
Los Hervideros sono scogliere con le onde dell’oceano rompere, causando un flusso di schiuma spumeggiante; la parola «hervidero» in realtà significa «fonte gorgogliante». Il contrasto tra il bianco della schiuma e le scogliere in pietra scura e onde che si infrangono offrono uno spettacolo impressionante.
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. I campi di scorie nella Montaña de la Vieja Gabriela e Montaña Bermeja. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Queste scogliere roccia basaltica - 15 metri di altezza - sono il fronte lavico dall’eruzione del vulcano Montaña de la Vieja Gabriela (226 m), situato a 3 km a est della costa.

Il surf ha scavato due grandi grotte nella roccia tenera che separano i blocchi di basalto. Entrambe le grotte sono in fondo a una stretta insenatura, una specie di grotta vulcanica, in cui le onde trattino, spinto da venti occidentali, prima di scomparire nelle grotte.

Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine.Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine.Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Entrambe le grotte sono separati da un flusso di basalto su cui un balcone di osservazione - è stato disposto per i visitatori - accessibile da scale.

Il soffitto grotta è stato trafitto dalla forza delle onde e molla pennacchi di schiuma da queste prese d’aria in modo drammatico. Vie sono stati costruiti nei campi di cenere vulcanica per permettere ai visitatori l’accesso a queste aperture naturali.

Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine.Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine.Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine.Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine.
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. La costa rocciosa vicino a Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il parco naturale di los Volcanes a Lanzarote. Le scogliere di Los Hervideros. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Le grotte di Los Hervideros sono nel sud-est del Parco Naturale di Los Volcanes, a sud del Parco Nazionale di Timanfaya, nel territorio del comune di Yaiza. Da Yaiza o da Playa Blanca ci si può rendere prendendo in prestito la strada panoramica LZ-703 al livello della località di La Hoya; dopo essere passato con il nord gli saline di Janubio, si segue la costa rocciosa in direzione d’El Golfo e della famosa Laguna Verde. Los Hervideros sono a metà strada tra Janubio e El Golfo. Ampie permessi di parcheggio di parcheggiare con facilità. La visita del sito è gratuito.
FloraFlora e fauna
La vegetazione del Parco Naturale di Los Volcanes è molto raro, tranne che nelle zone in cui i materiali sono più anziani, prima delle recenti eruzioni del XVIII e XIX secolo. Ci proliferare licheni; ci sono centinaia di specie diverse. Nelle zone più fredde, è comune vedere geranio selvatico, mosto e Aeonium di San Giovanni.

Per quanto riguarda la fauna selvatica, rettili e uccelli sono dominanti, perché si sono adattati alle condizioni eccezionali del parco.

Informazioni praticheInformazioni pratiche

Informazioni utiliInformazioni utili
La visita del Parco è dal villaggio di Tinajo. L’accesso al Parco Naturale è gratuito.

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell’argomento
Canarie > Lanzarote > Interno > Il Parco Naturale di Los Volcanes
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Argomenti più ampi
Accoglienza
Carta interattiva dell'isola di Lanzarote
La costa settentrionale di Lanzarote
La costa orientale di Lanzarote
La costa meridionale di Lanzarote
La costa occidentale di Lanzarote
L'interno dell'isola di Lanzarote
La flora e la fauna dell'isola di Lanzarote
L'isola di Lanzarote - Opuscolo dell'UT

[Argomento ascendente]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.