AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, premete su questo legame per fare apparire i frammenti.
Ricerca personalizzata

La fauna dell'isola di Cabrera a Maiorca

[Argomento precedente] [Argomento sopra] [Minorca] [Maiorca] [Ibiza] [Formentera] [Cabrera] [Accoglienza] [Site Home] [Via Gallica]
Rubriche[Foto] [Presentazione] [Situazione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
Tutta la fauna del Parco nazionale marittimo e terrestre dell'arcipelago di Cabrera è uno dei tesori più preziosi di questo protetta a causa del gran numero di specie endemiche che esistono lì zona. Il gran numero di isole e isolotti rendono il Cabrera un interessante laboratorio naturale per lo studio dei meccanismi dell'evoluzione biologica.
Ogni isola presenta condizioni ambientali che variano leggermente da un altro. Questo è il motivo per animali e piante che li abitano si evolvono in modo diverso, e danno origine a razze e varietà endemiche o esclusivi in ogni blocco.

SituazioneSituazione

InsettiInsetti e Aracnidi

Aragosta rossa (Palinurus Elephas)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Aragosta rossa (Palinurus elephas) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Aragosta rossa (Palinurus elephas) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Aragosta rossa (Palinurus elephas) - Clicca per ingrandire l'immagine

MolluschiMolluschi

Esso individua nel Parco Nazionale di Cabrera, 29 specie di gasteropodi terrestri, 8 dei quali sono indigeni. Uno di loro, il Tudorella ferruginea, è l'unica specie del genere Tudorella ed è endemica delle isole orientali.

Uccelli

La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Le isole settentrionali dell'arcipelago di Cabrera - Clicca per ingrandire l'immagineL'arcipelago di Cabrera è una zona privilegiata per l'osservazione degli uccelli.

Soprattutto nelle affioramenti rocciosi delle isole minori - gli uccelli marini nido-stand sono importanti : berta maggiore (Calonectris diomedea), le berte (Puffinus puffinus), il marangone dal ciuffo (Phalacrocorax aristotelis), il gabbiano corso (Larus audouinii) e il gabbiano reale (Larus ridibundus) : il uccello delle tempeste europeo (Hydrobates pelagicus) e la berta minore delle Baleari (Puffinus mauretanicus) sono meno numerosi.

La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Isola dei Conillera - Clicca per ingrandire l'immagineFalesie costiere forniscono un habitat ideale per gli uccelli di allevamento rapaci come il falco pellegrino (Falco peregrinus), il falco della regina o falco marino (Falco eleonorae) e il il falco pescatore (Pandion haliaetus).

Diversi documenti del XIII secolo è conservato indica che tra le risorse Cabrera erano falchi. Di solito, nel contratto di locazione delle riserve dell'isola si escludevano le riserve di falconi : i falconi erano inviati attraverso Ciutat (vale a dire, Palma de Mallorca), Tarragona, perché appartenevano al preposto Tarragona.

Cabrera è anche di grande importanza come zona di passaggio di uccelli migratori, che ha visto più di 130 specie che utilizzano le isole dell'arcipelago come un luogo di riposo in primavera e in autunno.

Tra i passeriformi trovati come residenti : il verdone europeo (Chloris chloris) e Cardellino (Carduelis carduelis), come svernamento : il tordo, il codirosso spazzacamino (Phoenicurus ochruros) e il pettirosso familiare (Erithacus rubecula). Tra i migratori trovano in abbondanza capinere, il codirosso (Phoenicurus), la balia nera (Ficedula hypoleuca), il rigogolo (Oriolus oriolus) e il luì grosso (Phylloscopus trochilus). Isole sarde a beccafico (Sylvia sarda var. Balearica) è una specie endemica.

Luì grosso (Phylloscopus trochilus) (mosquiter del passato / mosquitero musical)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Luì grosso (Phylloscopus trochilus) su lentisco - Clicca per ingrandire l'immagine

PesciPesci

Piscifauna acqua Cabrera non differisce molto dal resto del Mediterraneo occidentale, ma siamo in grado di soddisfare le peculiarità conferiscono un carattere distintivo. La sua più meridionale e più esposta alle influenze atlantiche altri luoghi posizione geografica e la sua vicinanza a pendenza acque profonde, permettono di soddisfare le acque calde magnete di cassa, come il cardinale (Apogon imberbis), il Tordo pavone (Thalassoma pavo) o murena verde (Gymnothorax unicolor), e specie d'acqua oceano come il pesce spada (Xiphias gladius), pesce luna (Mola mola) o verdesca (Prionace glauca). Nelle acque cristalline tra i fondali rocciosi, grotte sottomarine tratti di fondali sabbiosi e praterie di posidonia in via di estinzione, vi è una grande quantità di denaro, più di 200 specie. Tuttavia, le specie più comuni nel Parco Nazionale possono essere classificati in quattro grandi gruppi ecologici :
Donzella pavonina (Thalassoma pavo)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Donzella pavonina (Thalassoma pavo) (autore Juan Cuetos) - Clicca per ingrandire l'immagine in Flickr (nuova unghia)
Per identificare pescePer identificare pescePer identificare pesce
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Pesci identificare - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Pesci identificare - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Pesci identificare - Clicca per ingrandire l'immagine
Pesce acque di marea. Questo è il caso di oblade (Oblada melanura), la boga (Boops boops) o picarel (Spicara smaris), in grado di eseguire movimenti di medie e grandi dimensioni. In questo gruppo sono inclusi anche altri che, pur libero, sono più legati al riparo il fondo, come specie castagnole (Chromis chromis) e orate rossa (Anthias anthias). Infine, ci sono più specie pelagiche come ricciole (Seriola dumerili), suri (Trachurus spp.) O Snook (Sphyraena sp.).
Castagnole (Chromis chromis)Pagello (Anthias anthias)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Castagnola (Chromis chromis) (autore Juan Cuetos) - Clicca per ingrandire l'immagine in Flickr (nuova unghia)La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Red Castagnole (Anthias anthias) (autore Juan Cuetos) - Clicca per ingrandire l'immagine in Flickr (nuova unghia)
Barracuda europea (Sphyraena sphyraena)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Barracuda europea (Sphyraena sphyraena) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Barracuda europea (Sphyraena sphyraena) - Clicca per ingrandire l'immagine
Fondo di pesce di medie e grandi viaggi. Gli strati di roccia tra i quali essi svolgono spostamenti più grandi, sono dentice (Dentex dentex), il pagro rosso (Pagrus pagrus), orate nero (Spondyliosoma cantharus) o bar (Dicentrarchus labrax). Specie dislocamento scala più piccola Cabrera sono il sar (Diplodus vulgaris), sarago comune (Diplodus sargus), il sarago sarago (Diplodus puntazzo) o la salpa (Sarpa salpa), facilmente osservabili sul esteso Posidonia. I morbidi strati sono distinti triglia (Mullus surmuletus), marmorizzato (Lithognathus mormyrus), la pastinaca (Dasyatis pastinaca) e più profondo triglia (Mullus barbatus), il acarne (Pagellus acarne) e la gallinella triglia (Trigloporus lastoviza).
Salpa (Sarpa salpa)Branzino (Dicentrarchus labrax)Gallinella striato (Trigloporus lastoviza)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Salpa (Sarpa salpa) in acquario Colonia de Sant Jordi - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Spigola (Dicentrarchus labrax) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Capone ubriaco (Trigloporus lastoviza) - Clicca per ingrandire l'immagine
Pesce fondi territoriali ai movimenti su piccola scala. In tutte le aree in cui la Posidonia o comunità algali incontrati ben sviluppato, è sicuro di essere una buona rappresentanza di labridi. Tra questi, si segnalano labridi (Coris Julis), grandi merli (Labrus merula) e tordi verdi (Labrus viridis), e fino a otto specie di Symphodus, tra i quali può essere citato per le sue dimensioni e il colore cénilabre tinca (Symphodus tinca). Tra i pesci che si trovano in un habitat roccioso, c'è la corb nero (Sciaena umbra) e fino a dieci specie di cernie, di cui cinque sono : il sciarrano (Serranus scriba), la pettinatrice bambino (Serranus cabrilla), la Cernia bruna (Epinephelus marginatus), la cernia dorata (Epinephelus costae) e la cernia rossa (Mycteroperca rubra).
Corvina (Sciaena umbra)Donzella (Coris julis)Tordo Mediterraneo (Symphodus mediterraneus)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Corvina (Sciaena umbra) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Tordo comune (Coris Julis) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Tordo Mediterraneo (Symphodus mediterraneus) - Clicca per ingrandire l'immagine
Sciarrano (Serranus scriba)Cernia dorata (Epinephelus costae)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Sciarrano (Serranus scriba) (auteurJuan Cuetos) - Clicca per ingrandire l'immagine in Flickr (nuova unghia)La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Cernia dorata (Epinephelus costae) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Cernia dorata (Epinephelus costae) - Clicca per ingrandire l'immagine
Cernia bruna (Epinephelus marginatus)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Cernia bruna (Epinephelus marginatus) presso l'Acquario di Colonia de Sant Jordi - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Cernia bruna (Epinephelus marginatus) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Cernia bruna (Epinephelus marginatus) - Clicca per ingrandire l'immagine
I pesci demersali molto aderenti al supporto. Nei fondali rocciosi e sabbiosi, e poco profondo, c'è una bella serie di gobide e blénidés come cephalote ghiozzo (Gobius Cobitis), il blénie gattorugine (Parablennius gattorugine) e blénie palmicorne (Parablennius sanguinolentus). Specie è appassionato più ampia sono leone rosso (Scorpaena scrofa), marrone scorfani (Scorpaena porcus), la murena mediterranea (Muraena helena) e grongo (Conger conger). Su sedimenti del fondo, troviamo le platophrys (Bothus podas), rasoio pesce perla (Xyrichtys novacula) e varie specie di razze (Raja sp.).
Murena comune (Muraena helena)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Murena mediterranea (Muraena helena) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Murena mediterranea (Muraena helena) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Murena mediterranea (Muraena helena) - Clicca per ingrandire l'immagine
Rombou (Bothus podas)
La fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Rombou (Bothus podas) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera a Mallorca - Rombou (Bothus podas) - Clicca per ingrandire l'immagine

RettiliRettili

Lucertola delle Baleari (Podarcis lilfordi)
La lucertola balearica (Podarcis lilfordi) è una parte preziosa del Parco Nazionale di Cabrera, 80% della popolazione mondiale è nell'arcipelago, dove questa lucertola ha pochi predatori. Ci sono dieci sottospecie endemiche delle varie isole di Cabrera, e di altre tre popolazioni emergenti hanno caratteristiche differenziali.
La fauna dell'isola di Cabrera in Maiorca - Lucertola balearica (Podarcis lilfordi) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera in Maiorca - Lucertola balearica (Podarcis lilfordi) - Clicca per ingrandire l'immagineLa fauna dell'isola di Cabrera in Maiorca - Lucertola balearica (Podarcis lilfordi) - Clicca per ingrandire l'immagine
C'è anche il geco comune o tarantola muraiola (Tarentola mauritanica), che è una specie di geco notturno.

Le tartarughe marine sono un altro gruppo di vertebrati usuali nelle acque del Parco Nazionale. La specie più abbondante è la tartaruga caretta (Caretta caretta), che spesso può essere visto nuotare in superficie, ma la tartaruga moresca (Testudo graeca graeca) e la tartaruga verde (Chelonia mydas), sono presenti anche. Al contrario, la tartaruga liuto (Dermochelys coriacea), molto più grande, è molto raro.

MammiferiMammiferi

Attualmente gli unici mammiferi terrestri autoctone Cabrera sono pipistrelli, che ha individuato cinque specie. In una delle grotte Cabrera, sono stati trovati resti di Myotragus balearicus, capra endemica che è morto con l'arrivo degli esseri umani nelle Isole Baleari.

La presenza umana ha introdotto specie invasive non autoctone come zibetto, la casa del mouse e il riccio di Nordafrica.

Le acque del Parco Nazionale di Cabrera sono frequentati da varie specie di cetacei. I più noti sono i delfini, che a volte si avvicinano alla costa e barche. Le specie più comuni sono il delfino comune (Delphinus delphis), la stenella striata (Stenella coeruleoalba), e tursiope (Tursiops truncatus). Notiamo anche la presenza di balene e balene di tanto in tanto sperma, anche se non si avvicinano alla terra.

InformazioniInformazioni pratiche

Informazioni generaliInformazioni generali
Pesca sportiva in tutte le sue forme, che comprende anche la pesca subacquea è vietata nel Parco Nazionale di Cabrera.

Altri temiAltri temi

Filiazione dell'argomento
Isole Baleari > Maiorca > Contea del Migjorn > Cabrera > Fauna
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
L'isola di Cabrera a Maiorca - Il Parco Nazionale
La flora dell'isola di Cabrera a Maiorca
La fauna dell'isola di Cabrera a Maiorca
Argomenti più ampi
Accoglienza
La città di Felanitx a Maiorca
La città di Santanyí a Maiorca
La città di Ses Salines a Maiorca
L'isola di Cabrera a Maiorca
La città di Campos a Maiorca
La città di Llucmajor a Maiorca
Argomento precedente ] [ Argomento sopra ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, premete su questo legame per fare apparire i frammenti.