AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

Il monte Vidova Gora, isola di Brač in Croazia

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Pagina d’inizio] [Croazia] [Via Gallica]
Rubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione genericaGeneralità
Vidova Gora visto dal mare. Clicca per ingrandire l'immagine.Vidova Gora è una montagna situata sulla costa sud dell’isola di Brač in Croazia nella contea di Split-Dalmazia. Con suoi 778 m d’altitudine, il suo vertice è più elevato di tutte le isole croate dell’Adriatico.

Quest’ampia testa offre un panorama splendido sulle isole di Dalmazia centrale con al primo piano le isole di Hvar e di vite, e la spiaggia di Zlatni Rat al piede della montagna.

Sul piatto ondeggiante situato nella parte del nord-est di Vidova Gora si trova l’unico aeroporto dell’isola di Brač.

EtimologiaEtimologia
La montagna di Vidova Gora che predomina l’isola di Brač, ed al quale si appendono le nuvole di tempesta, è stata - da tempi immemorabili - un luogo mistico; all’epoca païenne fu dedicata al dio Svevid, un divinité slavo della luce, della guerra, della produttività e dell’abbondanza.

Dopo il christianisation dei croati, la montagna fu dedicata a Sveti Vid (Vitus santo o Guy santo), che, tra l’altro virtù, è presunto fissare contro il fulmine. Vidova gora significa dunque: la montagna (gora) di Guy. Una piccola cappella San Guido, oggi in rovine, si trova al vertice della montagna.

Al tempo della repubblica di Venezia, Vidova Gora era nominato Monte San Vito in italiano.

SituazioneSituazione

Vidova Gora (autore Kelovy). Clicca per ingrandire l'immagine.Vidova Gora è situato nella parte sud dell’isola di Brač, immediatamente sopra la stazione balneare di ciotola.

Da ciotola, una via permette di montare in 2 ore fino a Vidova Gora; questa via è abbastanza difficile, esposto al sud e sprovvisto d’ombra, così è preferibile fare questa escursione partendo presto la mattina.

L’accesso in automobile può farsi del lato del nord con un tracciato pietroso ma carrossable che prende sulla strada regionale D113, tra Nerežišća e Pražnica. Dopo 6,5 km, questa strada arriva ad una superficie di parcheggio vicino ad una locanda.

I marcheurs possono anche prendere in prestito questo tracciato, o un’alternativa situata sulla destra, e raggiungere il vertice di Vidova Gora in 2 ore, senza difficoltà (debole aumento). Una biforcazione, a destra, permette di scendere verso l’eremo di Blaca.

VisiteVisite

La vegetazione a Vidova Gora (autore Bahnhofsralf). Clicca per ingrandire l'immagine.Vista sul canale di Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il piatto di Vidova Gora è coperto da una grande foresta naturale di pini neri (Pinus nigra subsp. dalmatica) che è stato per molto tempo sfruttato per la sua resina, ma quest’attività ormai è abbandonata. Il piatto offre numerose possibilità di passeggiate di scoperta fra i profumi di salvia selvaggia, di rosmarino e di altre erbe aromatiche. Al termine della testa, una via mulattiera scende in una gola ombreggiata per una passeggiata piacevole di 30 min.

Durante l’inverno Vidova Gora è spesso coperta di uno strato sottile di neve e diventa una stazione d’inverno per gli abitanti di Brač.

Pannello di scoperta di Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.Pannello di scoperta di Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.Pannello di scoperta di Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.
La vista sulla corona di ciotola
Da Vidova Gora si può ammirare la corona di ciotola (Bolska Kruna), un insieme di colline che predomina la stazione balneare. Su una di questa collina (Koštilo), si possono vedere i resti di una fortezza illiricone: Illiricos occupò questa regione bene prima dell’arrivo degli slavi sulle coste dell’Adriatico.
Vista sulla corona di ciotola. Clicca per ingrandire l'immagine.Vista sulla corona di ciotola. Clicca per ingrandire l'immagine.Il massiccio di Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.
La vista sulla Costa Sud di Brač, Bol e Zlatni Rat
Della cima di Vidova Gora si estende una vista unica verso la costa sud dell’isola di Brač: nel lontano si vede la pianura di ciotola con le proprie valli fertili dove è coltivata la vite, e la spiaggia di ghiaia di Zlatni Rat (il corno d’oro), alla forma caratteristica.
Vista su ciotola da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.Vista su ciotola da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.Vista della costa sud di Brač. Clicca per ingrandire l'immagine.
La vista sul canale di Hvar
Vista sul canale di Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.Vista sul canale di Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Vista sul canale di Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
La vista su Hvar
Il vertice del monte Vidova Gora presenta un panorama spettacolare sulle isole dalmates, uno del più bello dell’Adriatico: appena di fronte, verso il sud ed il Sud-Est, lo sguardo si riguarda l’isola vicina di Hvar; al Sud-Est si trova l’isola di vite; all’est sono le penisole di Pelješac, e le isole di Korčula, della Lastovo lontana ed anche di Mljet che sono visibili. Quando il tempo è particolarmente chiaro, si possono scorgere i vertici dei Apennins in Italia.
Vista su Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.Vista su Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Vista sul canale di Hvar da Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Al vertice di Vidova Gora si trovano un incrocio cattolico, un giro di televisione e di telecomunicazioni, ed una locanda.La scogliera molto ripida si presta alla pratica del parapente.
L'incrocio di Vidova Gora (autore Bracanin). Clicca per ingrandire l'immagine.Antenne radioelettriche a Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.La scogliera a Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine.
La cappella San Guido
La cappella San Guido (Sveti Vid), costruita al XIIIe o XIVe secolo, ma oggi in rovine, si ergeva al vertice di Vidova Gora, a circa 30 metri all’ovest del terrazzo della locanda. Qualsiasi il 15 giugno, un pellegrinaggio ha luogo a Vidova gora.

InformazioniInformazioni pratiche

Generalità
HotelHotel
RistorantiRistoranti
Taverne Vladimir Nazor (Konoba Vladimir Nazor)
La locanda - che porta il nome del grande poeta croato Vladimir Nazor - permette di gustare le specialità locali: lo pršut (prosciutto fumato, come lo prosciutto italiano), il formaggio, il vino e l’agnello di Brač.

Telefono: 00.385 (0) 21.549.061

La locanda Vladimir Nazor a Vidova Gora. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).La preparazione dell'alcool di noce (orahovac). Clicca per ingrandire l'immagine.

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell’argomento
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Il villaggio di Donji Humac, isola di Brač in Croazia
L'eremo di Blaca, isola di Brač in Croazia
Il monte Vidova Gora, isola di Brač in Croazia
Argomenti più ampi
Inizio
Carta interattiva dell'isola di Brać in Croazia
La città di Supetar, isola di Brač in Croazia
La città di Postira, isola di Brač in Croazia
La città di Pučišća, isola di Brač in Croazia
La città di Selca, isola di Brač in Croazia
La città di Bol, isola di Brač in Croazia
La città di Nerežišća, isola di Brač in Croazia
La città di Milna, isola di Brač in Croazia
La città di Sutivan, isola di Brač in Croazia
Argomento precedente ] [ Argomento ascendente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.