AlbanieAllemagneAngleterreArméniePays basqueBiélorussieBulgarieCatalogneCroatieDanemarkEspagneEstonieFinlandeFranceGalicePays de GallesGéorgieGrèceHongrieIrlandeIslandeItalieEmpire romainLettonieLithuanieMacédoineMalteNorvègePays-BasPolognePortugalRoumanieRussieSerbieSlovaquieSlovénieSuèdeTchéquieUkraïne
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

La città di Gáldar a Gran Canaria

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente] [Fuerteventura] [Gran Canaria] [La Gomera] [La Palma] [Lanzarote] [Teneriffa] [El Hierro] [Pagina d’inizio] [Canarie] [Via Gallica]
Rubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina non pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
La città di Gáldar a Gran Canaria. Clicca per ingrandire l'immagine.Il centro della città, dichiarata Storico nel 1981, conserva diversi edifici significativi:
  • L’antica Casas Consistoriales, costruita su un vecchio edificio del XVIII secolo, conserva uno dei più antichi esemplari dell’albero di drago di Gran Canaria (già documentato nel 1718).
  • Il Teatro Municipal, 1912 in sostituzione del vecchio teatro fondato da Isabella II, è attaccato al City Hall.
  • La Plaza Grande è uno dei migliori esempi di pioppo XIX secolo e presenta gli allori Canarie Indie secolari e araucarie.

PosizionePosizione

27 km separano Gáldar dalla capitale di Gran Canaria. L’estensione del comune è 61.59 km² e il suo punto più alto è di 1700 m sul livello del mare.

VisiteVisite

ChiesaLa chiesa di San Giacomo (Iglesia de Santiago)
La città di Gáldar a Gran Canaria. Chiesa. Clicca per ingrandire l'immagine.La chiesa parrocchiale di San Giacomo di Gáldar è uno dei più belli delle Isole Canarie; è considerato come il legame tra il barocco e il primo neoclassicismo dell’Arcipelago.
GrottaLa Grotta Dipinta (Cueva Pintada)
La città di Gáldar ci mostra alcuni dei suoi lontano passato nel suo Parco Archeologico Cueva Pintada (la grotta dipinta) che si trova nel centro della città, sulla piazza di fronte alla chiesa.

La Cueva pintada è stato scoperto nel 1873 nella città Gáldar vicino al luogo dove, prima della conquista dell’isola di Gran Canaria dagli spagnoli, era un vecchio palazzo delle Canarie. Questa è stata una delle scoperte più importanti di arte rupestre della zona atlantica.

La grotta contiene recipienti di ceramica, che si presume siano stati depositati nelle tombe e scheletri umani. Ma il più notevole sono i motivi geometrici fatta di tanti colori ci sono quasi 2 000 anni e che coprono le pareti interne. Si tratta di dipinti più pregevoli rupestri trovati sulle isole Canarie.

Intorno alla Cueva Pintada è possibile vedere il vecchio villaggio che fu il palazzo delle ex «guanartemes». Sappiamo che le pietre dei muri, poi utilizzati per costruire la chiesa della città, erano perfettamente tagliato e livello, assemblati a secco, senza alcun tipo di malta.

Dopo essere stato chiuso al pubblico per 25 anni, la Cueva Pintada è nuovamente accessibile al pubblico. E ’ora parte di un parco archeologico con un museo dove i visitatori possono imparare la cultura e la vita quotidiana dei primi abitanti delle Isole Canarie.

SpiaggiaLa spiaggia del Agujero (Playa del Agujero)
Vicino alla Playa del Agujero (Spiaggia del foro), sono i resti di un villaggio di antiche tribù di Gran Canaria; essi sono una delle più grandi concentrazioni di case e tombe in questa parte dell’isola. In quello stesso set è una necropoli in cui sono conservate alcune tra le più significative tumuli di Gran Canaria.
SpiaggiaLe spiagge
Gáldar è uno dei villaggi della regione settentrionale di Gran Canaria con il maggior numero di spiagge sono quelle di Boca Barranco e Sardina.
MontagnaLe montagne
Sulle colline del comune di Gáldar è scoperto morfologie ben differenziati, il Montañón Negro, la Caldera de los Pinos de Gáldar e Hondo de Fagagesto sono tutti di eruzioni vulcaniche.

ConoscenzeStoria, geografia, arte, tradizioni, flora …

StoriaStoria
Gáldar è stata la capitale degli antichi regni dell’isola, «guanartematos» e di soggiorno dei Guanche Kings Island, le «guanartemes», con numerosi siti archeologici che mostrano l’intensità della insediamento pre-ispanica .

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell’argomento
Canarie > Gran Canaria > Costa settentrionale > Gáldar
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
La città d'Arucas a Gran Canaria
La città di Gáldar a Gran Canaria
La città di Santa María de Guía a Gran Canaria
La città di Moya a Gran Canaria
La città di Firgas a Gran Canaria
Argomenti più ampi
Accoglienza
Carta interattiva dell'isola di Gran Canaria
La costa settentrionale di Gran Canaria
La costa orientale di Gran Canaria
La costa meridionale di Gran Canaria
La costa occidentale di Gran Canaria
L'interno dell'isola di Gran Canaria
La flora e la fauna dell'isola di Gran Canaria
L'isola di Gran Canaria - Opuscolo dell'UT

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.