AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

Il villaggio di Canyamel a Maiorca - La Torre di Canyamel

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente] [Minorca] [Maiorca] [Ibiza] [Formentera] [Cabrera] [Pagina d'inizio] [Baleari] [Via Gallica]
Rubriche[Foto] [Presentazione] [Situazione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
La Torre di Canyamel (Torre de Canyamel) è una torre di avvistamento e difesa della costa orientale dell'isola di Maiorca, vicino al villaggio di Canyamel nel comune di Capdepera.
EtimologiaEtimologia e toponomastica
Non è stato fino al XV secolo, nel 1473, la torre fu ribattezzata “Torre de Canyamel„ dopo l'introduzione della coltivazione della canna da zucchero nella regione. Nel XVI secolo, la torre era conosciuto come “Torre Vigía„ (torre di guardia) o “Atalaya„, poi “Torre d'en Massot„, dal nome degli allora proprietari. La torre è stato anche nominato "Torre dei Gabelli„ (il soprannome degli abitanti di Capdepera).

SituazioneSituazione

La Torre di Canyamel è sulla strada di Artà a Canyamel pochi chilometri prima di Canyamel.

VisiteVisite

La Torre di Canyamel a Maiorca - La torre di Canyamel. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Dopo la riconquista di Maiorca, nel 1229, re Jaume I il Conquistatore, fondatore del regno di Maiorca, ha negoziato con i musulmani Minorca trattato Capdepera, con la quale quest'ultimo è andato al monarca cristiano nel 1231.

La Torre di Canyamel a Maiorca - La porta della torre di Canyamel (autore Frank Vincentz). Clicca per ingrandire l'immagine.Tuttavia, il conflitto continuò i pirati del Mediterraneo e moreschi (saraceni) minacciato popolazioni sull'isola di Maiorca. Per ordine del re, la valle dei Gabelli (ora Valle di Canyamel) è stato posto sotto la protezione della famiglia Montsó costruita a metà del XIII secolo, la torre ora chiamato “Torre de Canyamel„ difendere regione contro le incursioni dei pirati saraceni, la torre serviva come torre di avvistamento e di rifugio per le popolazioni. È stata chiamata “Torre d'en Montsó„.

La Torre di Canyamel a Maiorca - La porta della torre di Canyamel (autore Frank Vincentz). Clicca per ingrandire l'immagine.

La Torre di Canyamel è una torre robusta con pareti di spessore alla base e un'altezza di 23 metri metri ed è a pianta quadrata e ha tre piani. La sua funzione di torre di difesa, la torre ha scappatoie, merli e merlature.

Architettura gotica del XIII secolo e le sue caratteristiche rendono questa torre medievale uno dei pochi edifici del suo genere in Europa e uno a Maiorca.

La Torre di Canyamel a Maiorca - La torre di Canyamel. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Quando la minaccia barbaresca cessò, la torre di Canyamel è stata trasformata in azienda agricola e sua piega dependance. Nel 2009 la torre fu restaurata e riaperta, ospita un piccolo museo. Il fienile è stato trasformato in un ristorante.

La Torre di Canyamel a Maiorca - La torre di Canyamel. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Il piano terra è la grande sala, coperta da una volta di stile gotico, dove gli abitanti si rifugiarono nei sedili, le pareti sono forate con feritoie per la difesa contro gli assedianti. Al piano terra, il museo ripercorre la storia 700 anni della torre - XIII secolo al XX secolo - attraverso, tra l'altro, la proiezione di un documentario “Torre de Canyamel : Testimonio de la historia„. Una coppia di sabbia di muli (carro de parell) restaurato è esposto.

La Torre di Canyamel a Maiorca - La porta della torre di Canyamel (autore Frank Vincentz). Clicca per ingrandire l'immagine.Durante il periodo della rivoluzione agricola, al primo piano era un grande attico con grandi porte attraverso le quali grano e di altre materie prime sono stati consegnati per la conservazione. Il museo oggi presenterà una collezione etnografica : ceramiche di tutti i giorni, articoli casalinghi, articoli foglie di palma intrecciate, tessitura di tappeti (XIX secolo), strumenti di tessitori, ma anche armi e mobili militari.

Il piano superiore della torre è costituito da una terrazza e una piccola torre di difesa finale (Torre del Homenaje o torreón) al centro della terrazza. La terrazza è circondata da un parapetto e merli merli ed è anche trafitto con feritoie e merlature.

InformazioniInformazioni pratiche

Orario di visitaOrario di visita
Indirizzo :

Torre de Canyamel

Carretera Arta-Canyamel, Km 5

Parcheggio gratuito.

Orari : dal martedì al sabato, dalle 10 alle 15 e dalle 17 alle 20, Domenica 10 alle ore 15, chiuso il lunedì.

Durata della visita : 45 minuti.

Ingresso : adulti 3 €, gratuito per i bambini sotto i 12 anni accompagnati.

Telefono : 00 34 971 841 134

Sito web : www.torredecanyamel.com

La parte superiore della torre, alta 23 metri, ha una vista panoramica sulla valle e la costa di Canyamel, e per quanto riguarda S'Almudaina di Artà.

Le mostre temporanee si tengono anche al di fuori della torre.

RistoranteRistoranti
La Torre di Canyamel a Maiorca - Lattonzolo al ristorante Porxada de sa Torre (autore Frank Vincentz). Clicca per ingrandire l'immagine.
Ristorante Porxada de sa Torre
Il ristorante Porxada de sa Torre dista pochi metri dalla Torre di Canyamel ed è installato dal 1966 nel vecchio fienile della fattoria di allevamento che, una volta occupato la torre. Questo dà un bel ambiente rustico con pareti in pietra, mobili in legno e decorazione di attrezzi agricoli, e anche un mulino a vento.

Il ristorante Sa Porxada ha guadagnato una reputazione per la sua cucina tradizionale prevalentemente di Maiorca, con un tocco di cucina internazionale. La sua specialità è il maialino o “porcella„ alto nel proprietario finca e cotte al fuoco di legna. Coniglio con cipolle, baccalà “tumbet„ le bistecche per “la plancha„ e foie gras sono anche popolari.

Il ristorante dispone di un giardino e una terrazza.

Parcheggio gratuito.

Ore : dalle ore 13 alle ore 15:30 e dalle ore 19 alle ore 23. Chiuso il lunedì.

Ctra Arta a Canyamel, Km 5, Capdepera

Telefono : 00 34 971 841 310

Altri temiAltri temi

Filiazione dell'argomento
Isole Baleari > Maiorca > Contea del Llevant > Capdepera > Canyamel > Torre di Canyamel
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Il villaggio di Canyamel a Maiorca - Le grotte di Artà
Il villaggio di Canyamel a Maiorca - La Torre di Canyamel
Il villaggio di Canyamel a Maiorca - Il Claper dei Giganti (Claper des Gegants)
Argomenti più ampi
Inizio
La città di Capdepera a Maiorca - Il castello
Il villaggio di Cala Mesquida a Maiorca
Il villaggio di Cala Rajada (Cala Ratjada) a Maiorca
Il villaggio di Canyamel a Maiorca
Argomento precedente ] [ Argomento ascendente ] [ Argomento seguente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.