AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

Il villaggio di Splitska, isola di Brač in Croazia

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente] [Pagina d’inizio] [Croazia] [Via Gallica]
Rubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione genericaGeneralità
Splitska è un villaggio costiero dell’isola di Brač in Croazia di circa 400 abitanti; questo piccolo porto è incastrato in una tacca stretta delle colline.

Amministrativamente, Splitska appartiene al comune di Supetar nella contea di Split-Dalmazia.

EtimologiaEtimologia
Il toponyme Splitska è derivato da Split, la città che gli fa faccia sul continente. La conclusione “- ska„ significa il porto di Split. All’epoca romana, le pietre dell’isola di Brač erano incaricate a Splitska per essere trasportate verso Split e Salona.

In italiano Splitska si nomina portò di Spalato (Porte di Split).

SituazioneSituazione

Splitska è situato sulla costa del nord-est dell’isola di Brač, su una piccola baia pacifica avvolta di una foresta di pini.

Con la strada costiera regionale, il porto è ad una distanza di 7 km all’est della capitale dell’isola, Supetar, ed a 3 km all’ovest di Postira.

Splitska si trova a 25 km dell’aeroporto dell’isola di Brač, ed a 35 km della stazione balneare apprezzata di ciotola.

Il villaggio storico di Škrip, tradizionalmente molto legato a Splitska, è a 4 km al sud, con una piccola strada che monta attraverso le colline.

VisiteVisite

La chiesa Santa Maria (autore Gaetano56). Clicca per ingrandire l'immagine.La baia di Splitska (autore Clonath). Clicca per ingrandire l'immagine.Splitska è parzialmente esposto al vento del nord in modo che le case, raccolte attorno alla chiesa ed ai forti, entassent sul lato pieno di sole della collina che espone le loro facciate pittoresche al sole.
Chiesa della Beata Vergine Maria de Stomorina (Crkva Posvećena Blaženoj Djevici Mariji u Stomorni)
La chiesa Santa Maria (autore Poljezicanin). Clicca per ingrandire l'immagine.La chiesa dedicata alla Beata Vergine Maria de Stomorina (deformato del latino Sancta Maria) è stata costruita sulle fondazioni di una chiesa più vecchia che data di 1228.

La nuova chiesa fu in parte costruita con pietre recuperate in fondo alla baia: queste pietre, destinate al palazzo di Diocleziano a Split, avevano colato casualmente al momento del carico sulle navi.

Il altare presenta un retable notevole, “la vergine con i santi„, dipinge in 1577 da parte di Leandro Bassano, pittore veneziano della Renaissance.

Il castello di Cerinić
Il castello della famiglia Cerinić fu costruito in 1577 da Mihajlo Cerinić, un nobile dalmate della città di Škrip, per resistere all’invasione turca. Il castello è situato al centro del villaggio; è composto da tre edifici collegati tra loro attorno ad un alto giro di difesa.

È ancora in stato oggi, ed il balcone senza pavimento, che era destinato a versare olio bollente sugli assaillants, è ancora visibile.

Il Porto
La chiesa Santa Maria (autore Clonath). Clicca per ingrandire l'immagine.Splitska era il porto del quale la pietra dell’isola di Brač era trasportata a Split per la costruzione del palazzo di Diocleziano.
La carriera di Rasohe
La carriera di pietra di Rasohe è una della carriera romane da cui fu estratta la pietra con la quale fu costruito il palazzo di Diocleziano a Split.

Si può vedere, incisa nella roccia, una rappresentazione rustica di Ercole (Héraclès), il personaggio e semidio più importante dell’epoca romana su Brač.

La carriera di Rasohe, oggi désaffectée, è situata circa a 800 m, in direzione della valle, della strada principale che passa a Splitska; dal villaggio, occorrono circa 20 min per rendersi a piedi.

Storia e tradizioniStoria, letteratura, arti, tradizioni, leggende, religioni, miti, simboli…

StoriaStoria
Il villaggio fu creato dai Romani, che estraeva la pietra famosa bianca di Brač utilizzata per costruire il palazzo di Diocleziano a Split e per numerosi altri edifici in tutta l’Europa.

I primi abitanti croati di Splitska vennero da Škrip, un villaggio situato sopra Splitska. Rinnovarono la vecchia chiesa Santa Maria (Sveta Marija), ma, al XIIIe secolo, durano abbandonare il villaggio a causa della minaccia dei pirati di Omiš che distrussero Splitska.

Il pericolo causato dai pirati cessò negli anni 1444, e Splitska fu ricostruisce e si sviluppò nel corso del XVIe secolo. Il nome del villaggio fu citato per la prima volta negli anni 1577, quando Mihajlo Cerinić di Škrip vi costruì un piccolo castello.

EconomiaEconomia
Le attività economiche di Splitska sono sempre la coltura dell’ulivo e della vite, e, sempre più, il turismo.

InformazioniInformazioni pratiche

Tempo e previsioni
HotelHotel
Non ci sono hotel a Splitska ma l’alloggio è possibile in camere private ed appartamenti.

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell’argomento
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Il villaggio di Škrip, isola di Brač in Croazia
Il villaggio di Splitska, isola di Brač in Croazia
Il villaggio di Mirca, isola di Brač in Croazia
Argomenti più ampi
Inizio
Carta interattiva dell'isola di Brać in Croazia
La città di Supetar, isola di Brač in Croazia
La città di Postira, isola di Brač in Croazia
La città di Pučišća, isola di Brač in Croazia
La città di Selca, isola di Brač in Croazia
La città di Bol, isola di Brač in Croazia
La città di Nerežišća, isola di Brač in Croazia
La città di Milna, isola di Brač in Croazia
La città di Sutivan, isola di Brač in Croazia
Argomento precedente ] [ Argomento ascendente ] [ Argomento seguente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.