AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, premete su questo legame per fare apparire i frammenti.
Ricerca personalizzata

La città di Palma a Maiorca - Il castello di Bellver

[Argomento precedente] [Argomento sopra] [Argomento seguente] [Minorca] [Maiorca] [Ibiza] [Formentera] [Cabrera] [Accoglienza] [Site Home] [Via Gallica]
Rubriche[Foto] [Presentazione] [Situazione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
Il castello di Bellver a Maiorca - Il castello visto da Palma - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il Castello di Bellver è un palazzo fortificato, di una forma circolare caratteristica, costruito per i re di Maiorca all'ovest della città di Palma.
EtimologiaEtimologia e toponomastica
Il nome dal Castello di Bellver proviene dal catalano medioevale “bell veer„, che significa “bella vista„.

Il luogo presenta infatti una vista spettacolare sulla città e sulla baia di Palma.

SituazioneSituazione

Il castello di Bellver a Maiorca - Vista sulla baia di Palma - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
Il castello di Bellver a Maiorca - Harbour View - Clicca per ingrandire l'immagine
Il castello di Bellver a Maiorca - Parco del Castello (Bosc de Bellver) - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Parco del Castello (Bosc de Bellver) - Clicca per ingrandire l'immagineIl Castell de Bellver è in un piacevole parco situato a tre chilometri al ovest del centro storico di Palma. Il castello è costruito sulla cima di una collina, di 112 metri d'altezza, coperta di pini odorosi, il bosco di Bellver (Bosc de Bellver).
Il castello di Bellver a Maiorca - Vista su Palma - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Veduta del porto di Palma - Clicca per ingrandire l'immagineQuesta posizione dominante offre una vista panoramica sulla città di Palma, la sua baia, il porto principale e il porto di Porto Pi, la montagna della Serra de Tramuntana e la pianura centrale di Maiorca (Pla de Mallorca).
Il castello di Bellver a Maiorca - Vista sulla Cala Major - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Barbican e Serra de Tramuntana - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)

VisiteVisite

CastelloIl Castello di Bellver (Castell de Bellver / Castillo de Bellver)
Il castello di Bellver a Maiorca - Piano del castello di Bellver (Autore: Antoni I. Alomar) - Clicca per ingrandire l'immagineIl Castello di Bellver è una costruzione gotica abbastanza massiccia, ma molto originale, dove dominano forme stupefacenti circolari. Il palazzo di due piani, di piano circolare, circonda una corte anche circolare. Come in una rosa dei venti sono disposti, ai quattro punti cardinali, quattro torri rotonde di difesa ; tre di queste torri sono appoggiate dalla recinto ; la quarta torre, il maschio è messo al nord e separato del recinto da un canale, e predomina l'insieme. Il recinto, come pure il maschio, è circondato da un fossato di protezione.

La struttura circolare della fortezza è unica in Spagna e uno dei pochi esempi in Europa.

Il castello di Bellver a Maiorca - Castello di Bellver - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Vista sulla baia di Palma - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Vista sulla baia di Palma - Clicca per ingrandire l'immagine
TorreIl Maschio o Torre dell'Omaggio(Torre de l'Homenatge / Torre del Homenaje)
La Grande Torre, o Torre dell'Omaggio, sorge a circa 15 metri sopra la piattaforma. È coronata di 38 caditoie.

La Torre dell'Omaggio è separato da una distanza di circa 7 metri dal corpo principale del castello ; si raggiunge la torre dalla terrazza da un bellissimo arco a sesto acuto ponte, che è una costruzione più tardiva.

Il castello di Bellver a Maiorca - Torre dell'Omaggio - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Ponte della Torre dell'Omaggio - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Terrazza - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
Il castello di Bellver a Maiorca - Torre dell'Omaggio - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Torre dell'Omaggio - Clicca per ingrandire l'immagineL'interno di questa torre colossale è diviso in quattro piani abbastanza scuri, soltanto chiariti da piccole aperture, e collegati tra loro da una scala a chiocciola.

Sotto la torre è una stanza sotterranea dove l'accesso è attraverso un foro circolare nel pavimento del piano terra, che è chiuso da un coperchio di pietra. Questo luogo buio è stato progettato per servire come prigioni ed è conosciuto come il "il vaso" (S'Olla). Questa prigione famosa, che ispirò romanzieri, sarebbe stata utilizzata fino alla fine degli anni 1940.

TorreLe Torre
Le altre tre torri rotondi sono pronti all'est, al sud ed all'ovest della fortezza.
SpazioPiazza di Armi (Plaça d'Armes)
L'unico ingresso al castello avviene tramite un ponte levatoio e passato attraverso un portico alla Piazza di Armi.

Questo cortile o patio (Pati d'Armes), di forma circolare, è stato costruito sopra una cisterna di acqua piovana con un pozzo centrale. Confina con due porticati su due piani.

Il piano terra
Il piano terra ha una doppia galleria è composta da ventuno grandi archi e un soffitto piano.

Sotto le arcate sono esposte delle statue romane di bella dimensione che fanno parte delle eredità del cardinale Despuig. La galleria del piano terra serve le sale del Museo comunale.

MuseoLa Collezione Despuig
Tre camere al piano terra è dedicato a una collezione un po 'deludente statuaria classica raccolte dal cardinale Antoni Despuig i Dameto (1745-1813) nel sua tenuta di Raixa a Bunyola.
MuseoIl Museo di Storia della Città (Museu d'Historia de la Ciutat)
Il Museo di Storia della Città occupa nove sale al piano terra con pezzi provenienti dagli scavi archeologici intrapresi soprattutto nell'antica Pollentia, e collezioni d'arte comunali, fra cui collezioni italiane del cardinale Despuig.

Il Museo di Storia di Palma ripercorre l'evoluzione della città sin dalla sua fondazione nel 123 aC al Medioevo, attraverso ceramiche dei periodi preistorici (talaiotici), romana, islamica e spagnolo. Purtroppo il museo ha solo un paio di pannelli esplicativi.

Il piano
Il castello di Bellver a Maiorca - Arcate del piano - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Arcate del piano - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il secondo livello è collegato da una galleria coperta con una volta a vela degli archi gotici più puri sostenute da archi a sesto acuto. La galleria del piano conta 42 colonne ottagonali, il doppio del numero delle colonne del piano terra.

Su questo piano si può visitare un gran numero di camere, ma sono in gran parte vuoto.

Il castello di Bellver a Maiorca - Arcate del piano - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Arcate del piano - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - La vecchia cucina  - Clicca per ingrandire l'immagine
CameraLa Sala del Trono
Il castello di Bellver a Maiorca - Sala del Trono - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Sala del Trono - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Sala del Trono - Clicca per ingrandire l'immagine
Il castello di Bellver a Maiorca - Sala del Trono - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Sala del Trono - Clicca per ingrandire l'immagine
CameraLa Sala Jovellanos
Questa stanza, chiamata "sala di Jovellanos," avrebbe permesso lo scrittore ed ex ministro Jovellanos durante la sua detenzione politica.
Il castello di Bellver a Maiorca - Camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Il castello di Bellver a Maiorca - Camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagine
Il castello di Bellver a Maiorca - Camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagine
Il castello di Bellver a Maiorca - Finestra della camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - Camera di "Jovellanos" - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
CucinaLa Cucina
Il castello di Bellver a Maiorca - La vecchia cucina  - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - La vecchia cucina  - Clicca per ingrandire l'immagineIl castello di Bellver a Maiorca - La vecchia cucina  - Clicca per ingrandire l'immagine
CappellaLa Cappella di San Marco (Capella de Sant Marc / Capilla de San Marcos)
Il castello di Bellver a Maiorca - Cappella di San Marco - Clicca per ingrandire l'immagineIl piano ospita anche la Cappella di San Marco, patrono del castello.
Il tetto in terrazzo
Il castello di Bellver a Maiorca - Terrazza - Clicca per ingrandire l'immagineSi possono vedere sul tetto del castello graffiti incisi nella pietra da prigionieri di varie epoche. Purtroppo, ospiti più recenti hanno giudicato bene di aggiungere le loro tracce immortali a queste prove storiche.

La terrazza offre un ampio panorama della regione di Palma.

ConoscenzaStoria, geografia, arte, tradizioni, flora…

StoriaStoria
È all'inizio del XIV secolo, nel 1300, il re Giacomo II di Maiorca (Jaume II) costruito il palazzo-fortezza di Bellver per installare la residenza estiva reale. Affetto da tubercolosi, Jaume II voleva una residenza in un luogo in clima salubre : in cima ad una collina conosciuta come Puig de Sa Mesquida è stato scelto.
Bellver doveva essere la residenza estiva dei re di Maiorca, nella breve storia di questo regno dell'isola (1276-1349), ma sembra che solo il re Sanç nel 1314, e Joan I d'Aragona nel 1395, rimaneva qualche tempo.

Il castello poi è sceso a Giacomo III (Jaume III) Mallorca. Durante la campagna per la conquista di Maiorca da Pietro IV d'Aragona, Ceremonioso (Pedro IV el Ceremonioso), la fortezza resistette vittoriosamente un assedio. Ma dopo la sconfitta e la morte di Giacomo III durante la battaglia di Llucmajor nel 1343, il castello ha funzionato come una prigione per la vedova di Giacomo III e dei suoi figli.

Sotto il regno di Giovanni I (Joan I), figlio di Pietro IV il Cerimonioso e re d'Aragona 1387-1396, la fortezza ha resistito un altro attacco nella prima rivolta popolare nel 1391 Germanías. Il Castello di Bellver servito da una posizione difensiva contro i Turchi.

Yolande d'Aragona (Violant d'Aragó) risiedette per qualche tempo in Bellver ; il suo gusto per le arti dello spettacolo lo ha portato a convertire la scena del castello per feste, balli e sessioni di poesia.

Il castello è caduto solo una volta nella sua storia nelle mani del nemico : era nel 1521, dopo un attacco nel corso della seconda rivolta delle Germanías.

Durante il XVII secolo, il castello è stato - raramente - utilizzato come residenza dai viceré.

Nel XVIII secolo, la fortezza fu utilizzata come carcere politico durante la guerra di successione spagnola (1701-1714), prima di imprigionare i sostenitori di Filippo d'Angiò, e dopo la vittoria dei Borboni, per imprigionare i sostenitori Asburgo.

Nel 1717, divenne un carcere militare, con la sua guarnigione, e ha mantenuto questo ruolo nel corso dei secoli XVIII e XIX, fino alla metà del XX secolo. Durante un periodo nel XIX secolo, è stata installata una fabbrica di monete.

Nel XIX secolo, 1802-1808, scrittore ed ex ministro Gaspar Melchor de Jovellanos è stato incarcerato lì, perché la sua rapida ascesa politica era dispiaciuto Manuel Godoy. Jovellanos fu il primo a fare una descrizione del castello e controllare i disegni della stessa.

Durante la guerra d'indipendenza contro l'Impero napoleonico, Bellver è stato utilizzato per contenere ufficiali francesi fatti prigionieri nella battaglia di Bailen. François Arago è stato arrestato lì.

Il castello di Bellver a Maiorca - Targa a Lluis Lacy - Clicca per ingrandire l'immaginePochi anni dopo, 5 lug 1817, il generale Luis Lacy, sarà germogliato nella fortezza.

Il Castello di Bellver mantenuto il suo ruolo come prigione fino al 1915. Nel 1931, fu ceduto al municipio di Palma, ma ridiventò una prigione durante la guerra civile spagnola e più tardi.

Il castello ritornò al municipio di Palma, e oggi ospita il Museo Storico della Città ; è utilizzato per numerose attività culturali e ricreative.

Architettura sacraArchitettura
Il castello di Bellver a Maiorca - Crepe visibili nel muro nella vecchia cucina - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
La costruzione del palazzo-fortezza di Bellver è stata affidata da Jaume II in dell'architetto maiorchino Pere Salvà, che fu anche l'architetto del Palazzo Reale dell'Almudaina.

Il piano circolare del castello di Bellver, con torri circolari anche sostenuta, sembra essere stato ispirato dalla parte superiore della fortezza di Herodium, attualmente si trova in Cisgiordania ; Herodion è circolare con una torre principale e tre torrette collegate alla custodia.

Il maestro Pere Salvà è stato assistito da altri costruttori dell'epoca maestri Francesc Caballer, Ponç Descoll Pere Tallada, Arnau Llompart e il scultore Antoni Campredon.

Il castello fu costruito in una decina di anni, da 1300 a 1311, in una sola tratta, cosa che gli conferisce un aspetto unitario di una grande bellezza. Di stile gotico mediterraneo, Bellver è l'unica fortezza di forma circolare della Spagna.

Per la costruzione, si utilizzarono le rocce della collina, di cui alcune sono situate al di sotto del castello ; questa è la causa delle fenditure dell'edificio che si può constatare oggi. Quando si ebbe bisogno di ulteriori pietre, le fecero venire di Portals Vells e di Santanyí.

Più tardi, nel XVI secolo, in seguito all'introduzione dell'artiglieria, le lacune del terrazzo superiore e quelli della feritoia scomparirono, presto seguiti da quelli di ogni torre.

InformazioniInformazioni pratiche

Informazioni generaliInformazioni generali
Il castello di Bellver a Maiorca - Patio - Clicca per ingrandire l'immagineDi concerti di musica classica si tengono all'aperto in primavera e in estate al Castello di Bellver.
Orario di visitaOrario di visita
Il castello di Capdepera a Maiorca - L'ingresso principale al castello - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
Visita :

Indirizzo : Castell de Bellver

Carrer Camilo José Cela, 17

Orario estivo (1 Aprile-30 Ottobre) : dal lunedì al sabato, 08 :00 30-20 am 30. Domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 18 30.

Orario invernale (1 ottobre - 31 marzo) : lunedì al sabato, dalle 8 alle 30-18 del mattino 45. Domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 16 30.

Prezzi d'ingresso : 2,50 €. L'ingresso è gratuito la domenica, ma le sale e musei sono chiusi.

Telefono : 00 34 971 730 657

Accesso : bus turistico No. 50 o per quelli che non hanno paura di andare, prendere l'autobus nº 3 o il n° 46 alla Plaça Gomila, poi riassemblare le strade ripide sopra la Carrer de Bellver, quindi scale attraverso la pineta del castello (1 km, 15 minuti).

Coordinate geografiche : latitudine 39.564213 N ; E di longitudine 2.619832

Altri temiAltri temi

Filiazione dell'argomento
Isole Baleari > Maiorca > Contea di Palma > Palma > Castello di Bellver
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Mappa interattiva della città di Palma di Maiorca
La vecchia città di Palma di Maiorca ed i suoi pati
La città di Palma a Maiorca - Il castello di Bellver
Il villaggio di Can Pastilla a Maiorca
Argomenti più ampi
Accoglienza
La città di Palma di Maiorca
Argomento precedente ] [ Argomento sopra ] [ Argomento seguente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, premete su questo legame per fare apparire i frammenti.