AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

Il giardino botanico del Biokovo in Croazia

[Argomento ascendente] [Pagina d’inizio] [Croazia] [Via Gallica]
Rubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione genericaGeneralità
Entrata del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Jardin botanico del Biokovo a Kotišina (Biokovski botanički vrt Kotišina) fa parte integrante del parco naturale del Biokovo; il giardino si prefigge di familiarizzare gli ospiti con centinaia di specie vegetali autoctone, di cui venticinque specie di piante endemiche del Biokovo.

SituazioneSituazione

Situazione del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Route du Jardin botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Il giardino botanico del Biokovo si situa sopra il villaggio di Kotišina, a 3 km di Makarska, a sinistra della strada di Makarska a Vrgorac.

Il giardino si estende sulle pendenze brusche situate tra 350 e 500 m d’altitudine, al piede della scogliera creata dal difetto di crollo del massiccio del Biokovo.

VisiteVisite

Entrata del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Piano del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Il giardino botanico del Biokovo presenta una grande parte delle piante indigene del Biokovo, più di 300 piante spontanee, di cui molte decine sono specie endemiche, che vanno di piante tipicamente mediterranee a piante della flora alpina che caratterizzano i vertici.

Nell’ambiente naturale di questo giardino di dimensione relativamente piccola (16,5 ettari), si incontrano infatti habitazioni variate rappresentative di quelli del parco naturale del Biokovo, cioè: rocaille, cadute, burroni, scogliere brusche, seminativi, come pure un canyon interessante, Proslap, con una cascata dello stesso nome; questo canyon è secco durante la maggior parte dell’anno, eccetto durante le forti pioggie.

Una parte del giardino è riservata a piante di una superficie più ampia, a piante esotiche e ad erbe medicinali ed a piante agricole.

Gli ospiti possono esplorare il giardino botanico percorrendo molte vie. Il giardino è più lussureggiante in primavera ed all’inizio d’estate, benché durante tutto l’anno, si possano vedere decine di piante in piena floraison.

Il giardino comprende inoltre vestigia del patrimonio architetturale: un vecchio castello ne rovina ed una volta.

La flora
Lis bianco, lis del Madone (Madonin ili bijeli ljiljan) (Lilium candidum)Euphorbe spinoso (Djedova brada) (Euphorbia spinosa)Poirier amandier, poirier a strati di amandier (Divlja kruška) (Pyrus amygdaliformis)
Lis bianco (Lilium candidum). Clicca per ingrandire l'immagine.Euphorbe spinoso (Euphorbia spinosa). Clicca per ingrandire l'immagine.Poirier amandier (Pyrus amygdaliformis). Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Genévrier oxycèdre, genévrier cade (Primorska šmrika) (Juniperus oxycedrus)Lavanda a strati stretti, lavanda (Lavanda ili despik) (Lavandula angustifolia)Rosmarino officinal, rosmarino (Ružmarin) (Rosmarinus officinalis)
Genévrier oxycèdre, cade (Juniperus oxycedrus). Clicca per ingrandire l'immagine.Lavanda a strati stretti (Lavandula angustifolia). Clicca per ingrandire l'immagine.Rosmarino officinal (Rosmarinus officinalis). Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).
Gelsomino giallo, gelsomino boscoso (Žuti gelsomino) (Jasminum fruticans)Agave dell’America (Šarenolisna agava) (Agave americana forma variegata)Garofano spinoso (Primorski mekinjak) (Drypis spinosa ssp. jacquiniana)
Gelsomino giallo, gelsomino boscoso (Jasminum fruticans). Clicca per ingrandire l'immagine.Agave dell'America (Agave americana). Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Garofano spinoso (Drypis spinosa). Clicca per ingrandire l'immagine.
Lauro rosa (Oleander) (Nerium oleander)(Divlji koromač) (Portenschlagiella ramosissima)Inule a strati di molène (Bjelušina) (Inula verbascifolia)
Lauro rosa (Nerium oleander). Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).(Portenschlagiella ramosissima). Clicca per ingrandire l'immagine.Inule a strati di molène (Inula verbascifolia). Clicca per ingrandire l'immagine.
Osyris bianco (Bijela metla) (Osyris alba)Edera rampicante (Bršljan) (Hedera helix)Psoralée bituminosa, trifoglio bituminoso? (Diteljnjlak) (Bituminaria bituminosa)
Osyris bianco (Osyris alba). Clicca per ingrandire l'immagine.Edera rampicante (Hedera helix). Clicca per ingrandire l'immagine.Psoralée bituminosa, trifoglio bituminoso (Bituminaria bituminosa). Clicca per ingrandire l'immagine.
Cétérach officinal (Zlatinjak) (Asplenium ceterach)Moltkia delle rocce (Modro lasinje) (Moltkia petrae)
Cétérach officinal (Asplenium ceterach). Clicca per ingrandire l'immagine.Moltkia delle rocce (Moltkia petrae). Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Moltkia delle rocce (Moltkia petrae). Clicca per ingrandire l'immagine.
Arbousier comune, albero alle fragole (Planika) (Arbutus unedo)Quercia verde (Ostrvce hrast) (Quercus ilex)Germandrée gialla (Žuti dubačac) (Teucrium flavum)
Arbousier comune, albero alle fragole (Arbutus unedo). Clicca per ingrandire l'immagine.Quercia verde (Quercus ilex). Clicca per ingrandire l'immagine.Germandrée gialla (Teucrium flavum). Clicca per ingrandire l'immagine.
Arbusto da identificareClématite fiamma, clématite odorosa (Škrobutina) (Clematis flammula)
Arbusto da identificare. Clicca per ingrandire l'immagine.Arbusto da identificare. Clicca per ingrandire l'immagine.Clématite fiamma, clématite odorosa (Clematis flammula). Clicca per ingrandire l'immagine.
Baguenaudier albero a vesciche (Pucalina) (Colutea arborescens)Incanto luppolo, bois-de-fer (Crni grab) (Ostrya carpinifolia)
Baguenaudier albero a vesciche (Colutea arborescens). Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Baguenaudier albero a vesciche (Colutea arborescens). Clicca per ingrandire l'immagine.Incanto luppolo, bois-de-fer (Ostrya carpinifolia). Clicca per ingrandire l'immagine.
Legno della Santa Lucia, cerisier di Santa Lucia, amarel (Rašeljka) (Prunus mahaleb)Petterie (Tilovina) (Petteria ramentacea)Orpin amaro (Sedum acro)
Legno della Santa Lucia (Prunus mahaleb). Clicca per ingrandire l'immagine.Petterie (Petteria ramentacea). Clicca per ingrandire l'immagine.Orpin amaro (Sedum acro). Clicca per ingrandire l'immagine.
Spartier a gambi di giunco, ginestra della Spagna (Brnistra ili žuka) (Spartium junceum)
Spartier a gambi di giunco, ginestra della Spagna (Spartium junceum). Clicca per ingrandire l'immagine.Spartier a gambi di giunco, ginestra della Spagna (Spartium junceum). Clicca per ingrandire l'immagine.
Il castello (Kaštel)
Il castello del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).All’entrata del giardino botanico, tutto contro la scogliera, si trova le pareti ben conservate di un castello del xviio secolo, e, un po’più lontano, le rovine di abitazioni vecchie.

Il castello del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).

Il castello del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Il castello del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Il castello del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.
La cappella Sant’Antonio (Crkva svetog ante)
La cappella Sant'Antonio del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).Nel giardino botanico di Kotišina, si può anche vedere la cappella Sant’Antonio, che fu costruita dal 1901 al 1903 nel sito di una vecchia volta che data di 1672.

La cappella Sant'Antonio del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia).

Storia e tradizioniStoria, letteratura, arti, tradizioni, leggende, religioni, miti, simboli…

StoriaStoria
Il giardino botanico del Biokovo fu creato nel 1984, con decisione del comune di Makarska, su una proposta del fratello francescano Fra giura Radić (1920-1990), medico in scienze, che è il vero fondatore del giardino.

Valuta del fratello giura Radić. Clicca per ingrandire l'immagine.L’idea del dott. Radić era la creazione “di un Biokovo in miniatura„, con l’obiettivo di permettere la divulgazione, l’osservazione, la protezione e la preservazione della vita vegetale del massiccio del Biokovo.

All’entrata del giardino botanico si trovano incise sulla roccia queste parole del fratello giura Radić, ispirati di Thomas santo di Aquin:

Oculis, mente, corde, per visibilia ad invisibilia
“Con gli occhi, lo spirito ed il cuore, del visibile all’invisibile„

InformazioniInformazioni pratiche

Generalità
Opuscolo del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Piano d'accesso del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Da Makarska, ci si può rendere al giardino botanico:
  • a piedi, montando la via poté Makra che comincia appena sopra il posto del mercato della città (Piazza Kačić); supera la strada dell’Adriatico con un viaduc, dopo che, arrivato all’entrata di un piccolo villaggio, si prende un cammino sulla destra che raggiunge, dopo 500 m, la strada goudronnée di Kotišina; prendere la strada sulla sinistra che monta in direzione del villaggio. La passeggiata - che offre bei punti di vista su Makarska e la sua baia - dura circa 45 minuti.
  • Route du Jardin botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.in automobile automobile, prendendo in prestito la strada 512 di Makarska a Vrgorac; prendere a sinistra la strada goudronnée in direzione del villaggio di Kotišina.
Ore di visitaOre di visita
Piano del giardino botanico del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Tavola delle specie endemiche del Biokovo. Clicca per ingrandire l'immagine.Gli ospiti sono accolti alla Casa “Marin Kovačević„, dove possono ottenere documentazione sul giardino botanico.

Orari dell’ufficio d’accoglienza: del lunedì al sabato, di 7:00 a 14:00; la domenica, d’8:00 a 13:00 il giardino è aperto in modo permanente.

Tariffa d’entrata: entrata gratuita.

HotelHotel
RistorantiRistoranti
Né ristorante, né “buvette„ in questa località naturale: soltanto una fontana dove, a volte, si smarrisce qualche sangsue… Prevedere la fornitura di conseguenza.

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell’argomento
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Argomenti più ampi
Inizio
La contea di Split-Dalmazia in Croazia - opuscolo la Dalmazia centrale (PDF)
La contea di Split-Dalmazia in Croazia - opuscolo Zagora dalmate (PDF)
La contea di Split-Dalmazia in Croazia - opuscolo isole (PDF)
La città di Split in Croazia
Il fiume Cetina in Croazia
La città di Omiš in Croazia
Riviera di Makarska in Croazia
Il parco naturale del Biokovo in Croazia
L'isola di Brač in Croazia
L'isola di Hvar in Croazia
Argomento ascendente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.