AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

La città di Rodi, Rodi

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente] [Pagina d’inizio] [Grecia] [Via Gallica]

ArgomentiRubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina a cura

FotoFoto

Città di Rodi, a ovest. Clicca per ingrandire l'immagine.

Introduzione

PanoramicaGeneralità
Mappa della città di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.La mappa turistica della città di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.
Rodi ha due aspetti completamente diversi da un lato, ad est, una città medievale , costituito da un labirinto di stradine acciottolate e ripiano in sovrapposizione archi, sostenendo le pareti tremare quando terra, circondata da bastioni sollevate dai Cavalieri di San Giovanni , e in secondo luogo, a nord e ad ovest, una nuova città è costituito da alberghi, ristoranti e locali notturni e gli edifici costruiti da italiani tempo di Mussolini .
La città di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Capitale coltiva originalità dell’isola nell’anima greca, bizantina in memoria orientale in caratteri greci e, infine, tutto il resto.

La città di Rodi è in realtà composto da tre diverse città:

  • la città antica costruita nel 408 aC ed è stata restaurata: ci sono le rovine del tempio di Zeus, Atena e Apollo, lo stadio, la palestra e il teatro;
  • la città medievale caratterizzata da architettura gotica, con l’ospedale, la via dei Cavalieri e, naturalmente, il Palazzo dei Grandi Maestri , sede di mosaici antichi e una collezione di mobili in stile occidentale. Nella parte bassa della città, l’architettura gotica si fonde con moschee e bagni pubblici costruiti durante il periodo Ottomano.
  • la città moderna è cosmopolita, con i suoi alberghi ed edifici.

Ma è soprattutto la memoria dei Cavalieri di San Giovanni , che è il più eclatante. I custodi del Santo Sepolcro di Gerusalemme hanno costruito una splendida città medievale oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Penetra attraverso porte monumentali aperti in un alto muro e scopriamo attraverso il labirinto di strade antiche splendidamente conservati architettura della fortezza di Palazzo del Gran Maestro o la via dei Cavalieri , con le sue vecchie locande in pietra decorato con le braccia di diverse case.

Il Colosso di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Non è lontano da dove sorgeva il famoso Colosso di Rodi , una delle Sette Meraviglie del mondo antico, oggi simboleggiato da due colonne sormontate, uno di un cervo, l’altro una cerva , che custodiscono l’ingresso al porto di Mandraki , circondato da fortificazioni medievali, antichi mulini, i minareti sottili delle moschee e palazzi di Venezia.

Storia e tradizioniArti Storia, letteratura, tradizioni, leggende, religioni, miti, simboli, ...

StoriaStoria
Mappa della città di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Panoramica della città di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Abitata fin dai tempi antichi, l’ isola di Rodi partecipato civiltà, vento, e Dorian. Per contro, la fondazione della città stessa, l’opera di Ippodamo di Mileto , risale solo al 408 aC. Ma la città divenne rapidamente una grande importanza, diventando una grande potenza marittima e il centro della civiltà ellenistica fiorì. E ’anche in questo periodo che venne eretto il famoso Colosso di Rodi , una delle sette meraviglie del mondo antico, ma un terremoto ha distrutto 50 anni dopo la sua costruzione!

Masterizzazione di Rodi nel 1597 da Giacomo Franco (1550-1620). Clicca per ingrandire l'immagine.La città entrò a far parte dell’Impero Romano d’Oriente, prima di diventare tra il 1309 e il 1522, la capitale della dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme . E ’stata presa dai Turchi nel 1522, dopo un assedio memorabile, era allora parte del Impero Ottomano fino al 1912.

Altri temiAltri temi

Filiazione dell’argomento
Argomenti più dettagliate
Carta interattiva della città di Rodi, Rodi
L'antica città di Rodi
Il Porto di Mandraki a Rodi
Il porto commerciale di Rodi
Il Porto di Acandia Rodi
La città medievale di Rodi
Il quartiere ebraico di Rodi
Il quartiere turco di Rodi
La moderna città di Rodi
Argomenti vicini
Carta interattiva del Rodi
Informazioni turistiche su Rodi
La geografia di Rodi
La storia di Rodi
La città di Rodi, Rodi
La costa occidentale di Rodi
La costa orientale di Rodi
La costa meridionale di Rodi
La flora e la fauna di Rodi
Argomenti più ampi
Inizio
L'isola di Kos, o Cos, in Mare Egeo
L'isola di Symi in Mare Egeo
Il Rodi in Mare Egeo

Argomento precedente ] [ Argomento ascendente ] [ Argomento seguente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.