AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

La porta Santa Caterina di Rodi

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Argomento seguente] [Pagina d’inizio] [Grecia] [Via Gallica]

ArgomentiRubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina a cura

FotoFoto

Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.

Introduzione

Porta della cittàLa Porta Santa Caterina, Porta del Mare
Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine. La Porta Santa Caterina (Pili Agias Ekaterinis) o la porta del mare (Thalassini pili) o porta Port (Pili Limaniou) era la porta principale de la città. E ’stato costruito nel 1478 dal Gran Maestro Pierre d’Aubusson , come parte dello sforzo per rafforzare le fortificazioni di Rodi contro ottomano temuto un attacco: Questo attacco è avvenuto in effetti esattamente due anni dopo.

VisiteVisite

Tuttavia, la porta era un luogo improbabile per un eventuale attacco degli ottomani: lo spazio tra le pareti e la porta era troppo piccolo per permettere la creazione di un campo in questa posizione. Questo spiega perché questa porta è un’opera d’arte, una sorta di ingresso monumentale, una struttura di difesa.
Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Porta del Mare fortificazioni di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.La Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi fotografata da Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.
Merli della Porta Santa Caterina fortificazioni Porte di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine. La Porta Santa Caterina è fiancheggiata da due belle torri gemelle merlate e merlata un arco semicircolare.
Sopra la porta, vi è un bassorilievo, sormontato da un baldacchino che rappresenta la Madonna col Bambino, San Pietro a sinistra e S. Giovanni Battista a sinistra, insieme a un bassorilievo, purtroppo mutilato. Sotto il bassorilievo è inciso su scudo i gigli di Francia coronato creste tra l’Ordine e il Gran Maestro Pierre d’Aubusson che l’ha costruito.
Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi - Bassorilievo deLa Vergine. Clicca per ingrandire l'immagine.Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi - Armi di Pierre d'Aubusson. Clicca per ingrandire l'immagine.Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi - Ecu gigli di Francia. Clicca per ingrandire l'immagine.
Bastioni delle fortificazioni del porto di Rodi visto. Clicca per ingrandire l'immagine. La Porta Santa Caterina dà accesso alla banchina porto di commercio , proprio di fronte al molo mulini.
Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi - Fotografia Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.La Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi fotografata da Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.La Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi fotografata da Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.
La Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi fotografata da Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.La Porta Santa Caterina fortificazioni di Rodi fotografata da Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.

Altri temiAltri temi

Filiazione dell’argomento
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Carta interattiva delle fortificazioni di Rodi
La porta Santa Caterina di Rodi
La torre di Naillac Rodi
La Porta di Amboise a Rodi
Il forte San Nicola a Rodi
Argomenti più ampi
Inizio
Carta interattiva della città medioevale di Rodi
Immagine satellitare della città medioevale di Rodi
Collachium a Rodi
Le fortificazioni di Rodi

Argomento precedente ] [ Argomento ascendente ] [ Argomento seguente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.