AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.
Ricerca personalizzata

Il forte San Nicola a Rodi

[Argomento precedente] [Argomento ascendente] [Pagina d’inizio] [Grecia] [Via Gallica]

RubricheRubriche[Fotografie] [Presentazione] [Posizione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina pubblicata

PresentazionePresentazione

Presentazione genericaGeneralità
Il forte San Nicola visto da Mandraki. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola visto dai rifugi di Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.La torre San Nicola (Agios Nikólaos) fu costruito dai cavalieri di San Giovanni alXVe secolo (da 1464 a 1467) sotto il magistero di Raimondo Zacosta (grande padrone da 1461 a 67).

Il giro fu trasformato in un piccolo forte dal Grand Dott. Pierre di Aubusson che costruì una roccaforte attorno ad essa dopo la prima sede di Rodi.

EtimologiaEtimologia
San Nicola è il santo patrono dei viaggiatori e, con Elme santo, quello dei marinai, da cui il nome di questo forte che protegge il porto di Rodi.

SituazioneSituazione

Il forte San Nicola visto dal giro di Naillac. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola si trova all’estremità della diga del porto di Mandraki.

VisiteVisite

Cannoni del forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Questa roccaforte svolse un ruolo importante al momento della sede del lato del mare nel 1480, quando finalmente il sultano Mehmet II fu rifiutato. Costituisce uno dei migliori campioni di difesa costiera della tecnica di guerra italiana del XVe secolo.
Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.
Il giro San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.
Il giro rotondo San Nicola, nominato così in omaggio a San Nicola de Bari, proprietario dei navigatori, è diventato il faro.
Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.
Il forte San Nicola a Rodi. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola a Rodi, di notte. Clicca per ingrandire l'immagine.Il forte San Nicola a Rodi, di notte. Clicca per ingrandire l'immagine.
Il forte San Nicola a Rodi fotografata da Lucien Roy verso il 1911. Clicca per ingrandire l'immagine.

Altri argomentiAltri argomenti

Filiazione dell’argomento
Argomenti più dettagliate
Argomenti vicini
Carta interattiva delle fortificazioni di Rodi
La porta Santa Caterina di Rodi
La torre di Naillac Rodi
La Porta di Amboise a Rodi
Il forte San Nicola a Rodi
Argomenti più ampi
Inizio
Carta interattiva della città medioevale di Rodi
Immagine satellitare della città medioevale di Rodi
Collachium a Rodi
Le fortificazioni di Rodi

Argomento precedente ] [ Argomento ascendente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, clicca su questo legame per rivelare i menu.