AlbaniaGermaniaInghilterraArmeniaPaese bascoBielorussiaBulgariaCatalognaCroaziaDanimarcaSpagnaEstoniaFinlandiaFranciaGaliziaGallesGeorgiaGreciaUngheriaIrlandaIslandaItaliaImpero romanoLettoniaLituaniaMacedoniaMaltaNorvegiaPaesi BassiPoloniaPortogalloRomaniaRussiaSerbiaSlovacchiaSloveniaSveziaCechiaUcraina
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, premete su questo legame per fare apparire i frammenti.
Ricerca personalizzata

La città di Valldemossa a Maiorca

[Argomento precedente] [Argomento sopra] [Argomento seguente] [Minorca] [Maiorca] [Ibiza] [Formentera] [Cabrera] [Accoglienza] [Site Home] [Via Gallica]
Rubriche[Foto] [Presentazione] [Situazione] [Visite] [Cultura] [Informazioni pratiche] [Altri temi]Pagina a cura

PresentazionePresentazione

Presentazione generalePresentazione generale
La città di Valldemossa a Maiorca - Scudo della città di Valldemossa (autore Joan M. Borras) - Clicca per ingrandire l'immagine
La città di Valldemossa a Maiorca - Certosa - Clicca per ingrandire l'immagine Valldemossa è una cittadina di montagna, pittoresca ed accessibile, rannicchiata al piede del Puig des Teix, con case di pietra di colore ocracea e viuzze charmantes decorate di vasi di fiori in terra sospesi alle pareti delle sue case.

Valldemossa è dominata dal suo monastero certosino ; la città soprattutto è del resto conosciuta per questa certosa dove è restata la coppia romantica Chopin e Sand, durante l'inverno 1838-1839.

Questa piccola e tranquilla città di circa 1.750 abitanti, è anche la capitale del comune di Valldemossa. È sempre stata un luogo di villeggiatura estiva per le famiglie benestanti di Maiorca, come testimoniano molte belle e fincas (case di padrone).

Valldemossa è la città natale di Santa Caterina Thomas (Santa Caterina Tomàs / Santa Catalina Thomás), l'unico santo di Maiorca. Si possono visitare vari luoghi in relazione con la santa, alla quale gli abitanti dedicano una grande devozione ; questa devozione si manifesta con i piccoli quadrati di terraglie di colori (azulejos), dedicati alla sua memoria, che decorano la porta quasi di ogni casa. Queste azulejos rappresentano la vita della santa di Maiorca.

La città di Valldemossa a Maiorca - Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La città di Valldemossa a Maiorca - Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
EtimologiaEtimologia e toponomastica
Valdemosa significa “Valle di Mosè„, il nome arabo Musa (موسى), si da il nome ebraico Moshe (מֹשֶׁה) Mosè : secondo la tradizione, un wali arabo chiamato Moussa, hanno posseduto un dominio in questa regione.

Valdemosa è scritto Valldemossa in spagnolo catalano e Valldemosa in spagnolo castigliano.

SituazioneSituazione

Posizione di Valldemossa a Maiorca (autore Joan M. Borras) - Clicca per ingrandire l'immagine
La città di Valldemossa a Maiorca - Piano di Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagineValldemossa si trova a 436 m sul livello del mare, ai piedi della Serra de Tramuntana, in un paesaggio di terrazze di pietra coltivate a ulivi e mandorli, dominato da montagne. È ricco in fonti naturali ed è circondata di una vegetazione abbondante.

La città, che si trova a 17 km della capitale, Palma, è facilmente raggiungibile con l'autobus, che circolano tutti i giorni.

Valldemossa è un comune nella contea della Serra de Tramuntana, vicina di Esporles, Banyalbufar, Deya, Bunyola e Palma.

VisiteVisite

ChiesaLa chiesa di San Bartolomeo (Església de Sant Bartomeu / Iglesia de San Bartolomé)
La città di Valldemossa a Maiorca - Chiesa di San Bartolomeo - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La chiesa di San Bartolomeo risale al XIII secolo, ma è stata significativamente ricostruita nel XVIII secolo.

La città di Valldemossa a Maiorca - Chiesa di San Bartolomeo - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)

La città di Valldemossa a Maiorca - Chiesa di San Bartolomeo - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Chiesa di San Bartolomeo - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Chiesa di San Bartolomeo - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
CasaLa Casa natale di Santa Caterina Thomas
La città di Valldemossa a Maiorca - Statua di Santa Caterina Thomas - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Caterina Thomas (Catalina Tomàs, Catalina Thomàs, Catalina Thomás) è nato il 1 maggio 1533 a Valldemossa. Orfana, ha un'infanzia infelice in suo zio paterno. Si sente molto presto, all'età di 15 anni, la chiamata alla vita religiosa ; il suo confessore la convince ad attendere alcuni tempi prima di pronunciarsi.

È servo a Palma dove si impara a leggere e scrivere, e poi si unì ai canonici di Sant'Agostino al convento di Santa Maria Maddalena a Palma.

Caterina è incline a molti fenomeni sconosciuti ed ad esperienze mistiche con comparsi di angeli, di Sant'Antonio da Padova e di Santa Caterina. Ha dono della profezia. Si immerge in trance estatiche che durano diversi giorni e combatte contro le forze oscure. Le lesioni risultanti sono guarite dai santi Cosma e Damiano. Durante gli ultimi anni della sua vita, lei è quasi costantemente in uno stato di intontimento.

Ha predetto la data della sua morte, 5 aprile 1574 presso il Convento di Santa Maria Maddalena a Palma.

Caterina Thomas è stato beatificata nel 1792 da papa Pio VI e canonizzata nel 1930 da Papa Pio XI. È commemorata il 27 e il 28 luglio a Valldemossa. Nel villaggio di piastrelle colorate raccontare della sua vita.

La città di Valldemossa a Maiorca - Luogo di nascita di Santa Caterina Thomas - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Luogo di nascita di Santa Caterina Thomas - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Luogo di nascita di Santa Caterina Thomas - Clicca per ingrandire l'immagine
La città di Valldemossa a Maiorca - Luogo di nascita di Santa Caterina Thomas - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Luogo di nascita di Santa Caterina Thomas - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Nel XVIII secolo, fu costruita una cappella sul luogo della casa natale di Santa Catalina Tomas, il n ° 5 Carrer Rectoria.
StradaLa via della Rosa (Carrer de sa Rosa)
La città di Valldemossa a Maiorca - Carrer de sa Rosa - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Carrer de sa Rosa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La città di Valldemossa a Maiorca - Carrer de sa Rosa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
StradaLa via della macelleria (Carrer de sa Carnisseria)
La città di Valldemossa a Maiorca - Carrer de sa Carnisseria - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Carrer de sa Carnisseria - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
StradaLa via del padre Castanyeda (Carrer del Pare Castanyeda)
La città di Valldemossa a Maiorca - Carrer del Pare Castanyeda - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Carrer del Pare Castanyeda - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
StradaLa via del rettore (Carrer Rectoria)
La città di Valldemossa a Maiorca - Carrer Rectoria - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La città di Valldemossa a Maiorca - Carrer Rectoria - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Carrer Rectoria - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
CappellaL'Eremo della Santa Trinità (Ermita de la Santissima Trinitat / Ermita de la Santisima Trinidad)
La città di Valldemossa a Maiorca - L'Eremo della Santissima Trinità (autore Herr Sonstiges) - Clicca per ingrandire l'immagine in Panoramio (nuova unghia)La cappella fu costruita nel 1648 sui resti di una cappella primitiva che restano poche tracce. È ancora abitato da eremite.

La cappella della Santissima Trinità si trova proprio in fondo alla strada da Valldemossa a Deia ; offre una magnifica vista della costa.

Il Dominio di Miramar
La prima acquisizione dell'Arciduca Luigi Salvatore era nel 1872, la zona di Miramar in Valldemossa. A quel tempo, i limiti di questa proprietà si estendevano fino al vertice del Teix e, continuando la costa verso l'est, fino al Son Marroig in Deià. La proprietà comprendeva il monastero di Miramar, fondata nel 1276 da Giacomo II, su richiesta di Raimondo Lullo (Ramon Llull in catalano) di istituire un collegio di missionari che erano lì ad insegnare l'arabo e altre lingue orientali.

Miramar diventò così il centro di tutte le sue proprietà, dove riceveva le visite di personalità attirate dalla bellezza del paesaggio e che possiamo considerare come i primi turisti di Maiorca : il pittore e scrittore francese Gaston Vuillier, preistoria Bartoli e Cartailhac, il naturalista spagnolo Odon de Buen, il botanico e rettore dell'Università di Ginevra, Roberto H. Chorat, la scrittrice Margherita D'Este, i poeti Rubén Darío e Jacinto Verdaguer… e il suo grande amica Sissi. L'imperatrice d'Austria condiviso con il cugino Arciduca Luigi Salvatore il suo amore per la natura e per l'isola, e le sue visite e soggiorni vi erano frequenti.

Miramar oggi ospita un museo dove si conservano alcuni oggetti, documenti e opere d'arte che evocano il mondo di Lullo e di l'Arciduca. È possibile visitare la tenuta con il suo ex “tafona„ (mulino ad olio), il chiostro ei giardini che arciduca ricostruito da archi gotici del XIII secolo, la biblioteca, la sala, la Torre del Moro il gazebo con le sue splendide viste sul mare, la cappella…

Indirizzo : Carretera Ma-10 (Valldemossa - Deia), 67,5 km

Orario estivo (aprile-ottobre) : dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 17.

Orario invernale (novembre a marzo) : tutti i giorni, dalle ore 10 alle ore 16.

Ingresso : 3 €

Telefono : 00 34 971 616 073

PortoIl Porto di Valldemossa
Andare a Port de Valldemossa.
Il Centro Culturale Costa Nord
Nella primavera del 2000 è stata inaugurata il Centro Culturale Costa Nord, che fornisce una proiezione della storia e della natura di questa regione della Serra de Tramuntana come pure una ricostituzione delle zone del capitano del “Nixe„, lo yacht che apparteneva all'Arciduca Luigi Salvatore d'Austria.

Questo centro culturale è un'iniziativa dell'attore americano Michael Douglas.

A piediLe escursioni intorno ad Valldemossa
L'Arciduca Luigi Salvatore possedeva grandi proprietà a Valldemossa ed i suoi dintorni, ed ha lasciato tutta una rete di cammini d'escursione che si prendono in prestito ancora al giorno d'oggi per visitare l'isola.

Il percorso dell'arciduca (Camí de s'Arxiduc) ha aperto alla fine del XIX secolo, portando a Es Carogli una magnifica vista della costa nord, Deià e fuori dal Puig Major, Es Teix, il Ofre.

14 km. 5-6 ore di cammino. Altitudine : 600 m.

La città di Valldemossa a Maiorca - Carta escursionistica della Via dell'arciduca in Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Escurzione del Mirador de Ses Puntes a Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Mallorca - Mappa degli escursioni Moleta Pastorix Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine

InformazioniInformazioni pratiche

Informazioni generaliInformazioni generali
NegozioMemorie
La città di Valldemossa a Maiorca - Oreficeria ad Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Commercio di lusso - Clicca per ingrandire l'immagine
La città di Valldemossa a Maiorca - Commercio di lusso - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Commercio di lusso - Clicca per ingrandire l'immagine
AlbergoHotel
Hotel Es Petit Hotel
Es Petit Hotel di Valldemossa è un piccolo hotel con 8 camere.

Un'accoglienza familiare per un hotel che farebbe pensare ad uno chalet di campagna.

Telefono : 00 34 971 612 479

www.espetithotel-valldemossa.com

L'Hotel Ristorante Valldemossa
La città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)Questo vecchio maiorchino finca è sicuramente uno degli alberghi più belli dell'isola.

Magnifica vista di Valldemossa, ampie terrazze…

Ctra. Vieja de Valldemossa

Telefono : 00 34 971 612 626

www.valldemossahotel.com

La città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
La città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)La città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagineLa città di Valldemossa a Maiorca - Hotel Valldemossa - Clicca per ingrandire l'immagine in Fotolia (nuova unghia)
RistoranteRistoranti
La città di Valldemossa a Maiorca - Coca de patata - Clicca per ingrandire l'immagineLe specialità gastronomiche di Valldemossa sono : la “coca de patata„, una sorta di panino dolce a base di patata, che è immersa nel cioccolato caldo e rinfrescante latte di mandorla (horchata de almendra), il frutto favorito della campagna vicina.

Altri temiAltri temi

Filiazione dell'argomento
Isole Baleari > Maiorca > Contea della Tramuntana > Valldemossa
Argomenti più dettagliate
La Certosa di Valldemossa a Maiorca
Il villaggio di Port de Valldemossa a Maiorca
Argomenti vicini
La città di Sóller a Maiorca
La città di Escorca a Maiorca
La città di Andratx a Maiorca
La città di Banyalbufar a Maiorca
La città di Bunyola a Maiorca
La città di Deià a Maiorca
La città di Fornalutx a Maiorca
La città di Pollença a Maiorca
La città di Valldemossa a Maiorca
La città di Esporles a Maiorca
La città di Estellencs a Maiorca
La città di Calvià a Maiorca
Argomenti più ampi
Accoglienza
Mappa interattiva dell'isola di Maiorca
L'isola di Maiorca - Brochure OET
L'isola di Maiorca - Brochure delle escursioni
L'isola di Maiorca - Brochure delle strade dell'artigianato
L'isola di Maiorca - Brochure gastronomia
L'isola di Maiorca - Mappa di transito
L'isola di Maiorca nelle isole Baleari - Storia
La contea di Palma di Maiorca
La contea della Serra de Tramuntana a Maiorca
La contea del Raiguer a Maiorca
La contea della Pianura di Maiorca (Pla de Mallorca / Llanura de Mallorca)
La contea del Levante (Llevant) a Maiorca
La contea del Mezzogiorno (Migjorn) a Maiorca
Argomento precedente ] [ Argomento sopra ] [ Argomento seguente ]
Raccomandare questa pagina :
Raccomandare questo sito :
Ricerca personalizzata
Se avete raggiunto questo quadro direttamente, premete su questo legame per fare apparire i frammenti.